Camminiamo con Gioia

“Camminiamo con Gioia” è un progetto di evangelizzazione (catechismo=innamoramento permanente) volto a trasmettere una fede viva alle nuove generazioni e a proseguire il percorso di iniziazione cristiana avviato con il catechismo di Prima Comunione: catechismo che accompagna la persona in ogni fase della sua vita in totale adesione a Santa Madre Chiesa e che riesca a mettersi in ascolto e a rendere i ragazzi protagonisti. Solitamente c’è un vero e proprio salto formativo da dopo la Prima Comunione e/o la Cresima fino al “prossimo sacramento”. In un certo senso è come se un bambino va alle elementari e poi si ritrova direttamente all’università. Sovente infatti, finiti i percorsi di iniziazione cristiana se non si entra in cammini di fede ecclesiali per ragazzi quali Azione Cattolica e Scout tutto è rimandato a un eventuale matrimonio, senza un’ottica di continuità rispetto a quanto appreso nella prima “ora del catechismo”. Come una coppia di sposi cresce nell’amore vivendo insieme, così dovrebbe essere l’amore per Cristo. Più conosciamo Dio e più ce ne innamoriamo! E se i bambini o i ragazzi interrompono questo percorso, come possono crescere nella consapevolezza dell’amore di Dio? Per la storia del progetto leggi questo articolo apparso sul numero di settembre di Dossier Catechista, rivista specializzata del settore (leggi)

  • La messa a catechismo del secondo anno: arredi sacri tipici di ogni chiesa cristiana
    Il termine “chiesa” che identifica il luogo in cui i fedeli si riuniscono per partecipare alle celebrazioni e per pregare viene scritto con la “c” piccola invece quando ci riferiamo alla Istituzione, e a tutto il popolo credente usiamo il termine Chiesa scritto con la lettera grande. Anche se riferendoci…
  • La messa a catechismo del secondo anno: gli atteggiamenti del corpo durante la liturgia
    Gli atteggiamenti del corpo durante la liturgia Giovanni 20:19-3119 La sera di quello stesso giorno, il primo dopo il sabato, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, si fermò in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». 20…
  • La messa a catechismo del secondo anno: Processione e canto d’ingresso – venerazione dell’altare
    Riti di introduzione(Processione e canto d’ingresso – venerazione dell’altare) Matteo 21,1-11: 1 Quando furono vicini a Gerusalemme e giunsero presso Bètfage, verso il monte degli Ulivi, Gesù mandò due dei suoi discepoli 2 dicendo loro: «Andate nel villaggio che vi sta di fronte: subito troverete un’asina legata e con essa…
  • La messa a catechismo del secondo anno: la preparazione per la Liturgia
    Come in un pranzo di nozze, nella liturgia, nulla è lasciato al caso tutto ha un significato e tutto preparato con cura In ogni incontro di catechismo è bello e gioioso insieme ai bambini immergersi nella Parola ed è anche arricchente condividere il percorso con i genitori dei bambini. Ogni…
  • La messa a catechismo del secondo anno: La comunione tra Dio e l’assemblea, il cuore della Liturgia
    Amo far masticare la Parola di Dio ai bambini e ogni incontro cerco di associarlo a un brano di Vangelo, da proporre di far leggere ai bambini prima a casa con i genitori e poi nel giorno dell’incontro, una frase ciascuno. Segno di croce all’inizio e alla fine per sottolineare…
  • Catechismo del secondo anno? Ripartiamo dalla messa: quando inizia la messa
    Sarebbe bello che i bambini e i genitori che si preparano alla prima comunione si innamorino di Cristo e della santissima Eucarestia ed è per questo che ai miei bambini del catechismo cerco di focalizzare la “semina” su questi due fulcri della nostra fede. Quest’anno sono con i bambini del…
  • Un rosario con bambini e genitori per affidare l’anno a Maria è meraviglioso
    È giunta l’ora di ricominciare la meravigliosa avventura del catechismo, l’annuncio gioioso di Cristo alle nuove generazioni e ai loro genitori. Lunedì 9 ottobre 2023 è stato il primo incontro. Nel dare l’avviso della data in cui avremmo ricominciato il catechismo, ho proposto ai genitori di farlo affidando a Maria…
  • Nel mezzo di un “Oasi sacra” per ricordare tutti i benefici di un anno di Camminiamo con Gioia
    “Camminiamo con Gioia” (percorso di catechismo permanente che inizia subito dopo la prima comunione) 2022/2023, è stata una grande e meravigliosa immersione nella vita di Gesù. Una vita in cui i ragazzi potevano ritrovare la concretezza di ciò che iniziano a sperimentare nella loro vita: amicizia, l’imparare a fidarsi degli…
  • Sette note per sette misteri che raccontano la vita di gesù
    Il mese di maggio è il mese per eccellenza dedicato alla Vergine Maria, mamma tutta bella di Gesù e nostra e Camminiamo con Gioia che il primo gennaio 2023 è stato consacrato a lei, non poteva lasciar passare questo mese dedicando un incontro al santo rosario. E così l’incontro di…
  • Parlare di Pentecoste facendo fare esperienza di annuncio su un palco
    Incontro di Camminiamo con Gioia (percorso sperimentale  di catechismo permanente che inizia dopo la prima comunione –  parrocchie San Giuseppe e San Nicola Vescovo a San Salvo) del 19 maggio: sperimentiamo la Provvidenza di Dio anche nelle piccole cose Quanto sono belli i frutti delle esperienze condivise! Nell’equipe che ha a cuore…
  • L’Ascensione e dei propositi di bene dentro dei palloncini sopra un albero
    Incontro di Camminiamo con Gioia del 12 maggio 2023 Cambiano gli educatori, cambiano i ragazzi a cui ci si rivolge tutto cambia. Se c’è un elemento comune per fare nuove tutte le cose occorre lasciare il “Ma l’altra volta ho fatto così…”, aver voglia di mettersi in ascolto di tutti…
  • “Se non vedo non credo”: come mettere a nudo questo sentimento comune dei ragazzi?
    Il Vangelo di Giovanni 20, 24 e seguenti che racconta l’episodio di san Tommaso che per credere che Gesù era veramente risorto in corpo e anima voleva toccare con mano le ferite della lancia e dei chiodi e sul corpo di Gesù, esprime un po’ l’atteggiamento che potrebbero avere moltissimi…
  • Raccontare l’Ultima Cena facendo fare esperienza della cena ebraica
    Un’”ultima cena” di un gruppo di amici ha rivoluzionato la storia di salvezza dell’umanità: l’Ultima Cena di Gesù con i suoi discepoli ci ha donato l’Eucarestia, pane vivo che si fa carne per amore di ogni uomo e donna sulla terra. Nell’incontro di Camminiamo don Gioia di venerdì 3 aprile…
  • Vangelo della tempesta sedata, occasione per parlare dei momenti difficili
    Il Vangelo della tempesta sedata, occasione per parlare dei momenti difficili Noi crediamo in un Dio vivo che si incarna in ogni istante della nostra storia personale e nella nostra quotidianità. Sarebbe bello seminare nei cuori dei ragazzi e dei giovani la gioia di questa bella Verità. Protagonista dell’incontro di…
  • Testimonianze sulla Divina Provvidenza per parlare dell’episodio della moltiplicazione dei pani e dei pesci
    La fede passa per la Parola di Dio si incarna nella nostra storia e potrebbe essere una cosa buona tendere a trasmettere ai ragazzi proprio questo. Proseguendo il racconto della vita di Gesù, vero Dio e vero uomo, e soffermandosi sui Vangeli che raccontano i suoi aspetti umani, tema dell’incontro…
  • Zaccheo e Carlo acutis
    Quanta è bella, edificante e meravigliosa la Parola di Dio. La Parola è viva ed ha una capacità narrativa incredibile al disopra di ogni nostra aspettativa. Punto focale e di introduzione del percorso di crescita umana e di fede di “Camminiamo Con Gioia” (percorso di crescita umana e di fede…
  • Il valore dell’amicizia per Gesù introdotto da un brano rap
    Maria, Marta, Lazzaro e Gesù, il valore dell’amicizia “Chi trova un amico trova un tesoro” e chi ha la grazia di avere degli amici veri fa continua esperienza di quanto è vera questa affermazione: insieme nella gioia e nella sofferenza e come afferma Laura Pausini nel brano “Amico è” ,…
  • Come nasce Camminiamo con Gioia
    (Articolo pubblicato sul numero di settembre 2022 di “Dossier catechista”, rivista nazionale specializzata nel settore) Proponiamo l’esperienza sbocciata nella parrocchia di San Salvo, in provincia di Chieti nel periodo della pandemia: un percorso di catechismo permanente che si prefigge di dare continuità a un cammino di innamoramento del Signore. Il…
  • “Il miracolo delle nozze di Cana” vive nelle testimonianze di coppie “senza tempo”
    “Camminiamo con Gioia” (leggi) – percorso di crescita umana e di fede per ragazzi dai 10 ai 14 anni (leggi) A dispetto di ciò che ci può dire il mondo la famiglia è il fulcro della società. E se anche la politica, l’economia, il mondo imprenditoriale cominciasse a partire da…
  • “Camminiamo con Gioia” si consacra alla Mamma di Gesù
    SAN SALVO. Il 1 gennaio Santa Madre Chiesa fa festa per Maria Madre di Dio. Proprio in questo giorno, presso le due parrocchie cittadine di San Giuseppe e San Nicola Vescovo, “Camminiamo con Gioia” (LEGGI) ha pronunciato pubblicamente un atto di consacrazione e affidamento alla maternità di Maria Santissima. Consacrazione…