Lieta novella

  • “Ma chi lo capisce Gesù?”
    Commento al Vangelo della X° domenica del Tempo Ordinario don Giovanni Boezzi Ma chi lo capisce Gesù? Il Vangelo di questa domenica mostra l’incomprensione attorno alla figura di Gesù. Non lo capiscono i parenti, non lo capiscono gli scribi e, nelle scorse domeniche, abbiamo visto le discussioni con i farisei…
  • L’incontro Eucaristico ci porta ad uscire dai cenacoli chiusi, per incontrare un’umanità assetata di relazioni vere e feconde
    (Commento al Vangelo di don Gianmarco Medoro) Corpus Domini 2024 La solennità del Corpo e del Sangue del Signore, ogni anno ci ricorda cosa accade nella nostra vita se ci lasciamo raggiungere dall’incontro con il Signore vivo e presente nell’Eucaristia celebrata, adorata e vissuta. Come possiamo vivere questo incontro? 1….
  • Oggi solennità della Trinità: ha a che fare con la comunione, con l’unità e soprattutto con l’Amore.
    (Commento al Vangelo di don Enzo Falasca) Qualche anno fa, la Solennità della Trinità mi suonava difficile. Ogni volta che arrivava questo giorno, preparare un’omelia, era impresa ardua. Come spiegare una roba così difficile? Da un po’ di tempo le cose vanno meglio. Non perché abbia approfondito il tema su…
  • Celebrare oggi la solennità della Pentecoste significa credere che la presenza di Gesù è una realtà viva nella nostra vita
    (Commento al Vangelo di don Raimondo Artese) Gesù non lascia ai suoi dei beni ma ha lasciato un testamento spirituale: «… lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me… » Ha lasciato loro il suo Spirito…
  • Buon 50° compleanno carissima Angelica
    Tanti Auguri per I tuoi 50 anni dai tuoi cari Natale, Angela, Daniela, Giuseppe e Marianna 🥳
  • “Ascensione: una Presenza reale nel cuore”
    Commento al Vangelo di don Simone Calabria “Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro (gli Undici), fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio”. Gesù lascia la terra, sale al cielo, con un bilancio passivo: gli sono rimasti soltanto undici uomini impauriti e confusi che stanno a…
  • Gesù ci insegna che la vita va vissuta con il coraggio di amare
    Commento al Vangelo di don Erminio Di Paolo Il Vangelo di questa sesta Domenica di Pasqua ha per protagonista Gesù che ci insegna che l’amore è dare la vita per i propri amici: la vita va vissuta con coraggio, pronti a dare tutto per chi ci vuole bene e anche…
  • Innestati in Cristo per essere fecondi
    (Commento al Vangelo di don Nicola Florio) Questa domenica vuole portarci un po’ di conforto; attraverso l’immagine della vite e dei tralci utilizzata da Gesù nel Vangelo, conosciamo qual è il rapporto tra noi e Dio: Egli non è un padrone di cui aver paura, né solo un maestro da…
  • Buono si, ma pastore!
    Commento al Vangelo di don Pieralbert D’Alessandro “Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna”, ha detto Gesù nel Vangelo che abbiamo ora proclamato. Con queste parole Gesù si presenta oggi quarta domenica di Pasqua, chiamata la…
  • Mi spiazza questo Dio che non ama la gerarchia ma “si mette in mezzo” perché tutti, sullo stesso piano, possano raggiungerlo
    Commento al Vangelo di don Gianluca Bracalante “Il mio credo: seguendo Gesù Cristo l’uomo nel mondo d’oggi può vivere, agire, soffrire e morire in modo veramente umano: nella felicità e nella sventura, nella vita e nella morte, sorretto da Dio e fecondo di aiuto per gli altri” (Hans Küng). In…
  • La trasfigurazione delle ferite diventano testimonianza di vita riconciliata e di misericordia
    Commento al Vangelo di don Andrea Manzone Ogni anno, la domenica dopo Pasqua, la liturgia ci fa ascoltare il Vangelo “di Tommaso, l’incredulo”. L’etichetta come spesso accade non rende molto giustizia ad un vangelo ricco di spunti di riflessione e di vita. Il vangelo di oggi si svolge “da domenica…
  • Come nasce il Lunedì dell’Angelo
    Il Lunedì dell’Angelo anche se per molti è semplicemente il giorno dell’uscita fuori porta, è un vero e proprio giorno di festa cristiana che si festeggia il giorno dopo della Pasqua di risurrezione. In questo giorno si ricorda un giorno particolare, il giorno in cui Maria di Magdala, Maria madre…
  • Cristo, mia speranza, è risorto!
    «Surrexit Christus spes mea!». Cristo, mia speranza, è risorto: è l’annuncio gioioso che è risuonato ancora nella nostra assemblea con la lettura della sequenza, obbligatoria in questo giorno. Obbligatoria perché diventa tutt’uno con la Parola proclamata e con i testi eucologici, oggi particolarmente ricchi. Nella prima lettura, Pietro fa memoria…
  • San Giuseppe: custode del Verbo incarnato
    IV° settimana di Quaresima – Venerdì San Giuseppe, sposo della Beata Vergine Maria – SOLENNITÀ Commento al Vangelo di Luca 2,41-51a A cura di Don Giovanni Boezzi Dopo Maria, Giuseppe è il più grande santo: «Il Signore ha riunito in Giuseppe, come in un sole, tutto quello che i santi…
  • Quando sei turbato che fai? Speri che passi presto!
    Il turbamento non ci piace e ognuno reagisce come può: c’è chi urla, chi perde il buonumore, chi si logora e c’è chi reagisce troppo male annegando in palliativi facilmente reperibili (alcol e varie).E chi crede come se lo vive il turbamento? Gli ingenui pregano il Signore che lo allontani…
  • Ogni giorno, ci viene data l’opportunità di fare esperienza della gioia vera
    (Commento al Vangelo di don Raimondo Artese) Questa 4ª domenica ha come tema la Gioia, non perché siamo giunti a metà del percorso quaresimale, suggerito da quel dialogo di Gesù con Nicodemo, un capo dei Giudei e che non si vergognava di ricercare la Verità. La risposta di Gesù ci…
  • “Gesù guarisce il nostro rapporto con Dio”
    Commento al Vangelo di don Simone Calabria “Si avvicinava la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme”, nota l’evangelista Giovanni. Anche per noi si sta avvicinando la Pasqua e siamo nuovamente uniti al gruppo dei discepoli che accompagnano Gesù. La Liturgia si apre con la presentazione dei Dieci Comandamenti….
  • Solo l’amore può trasfigurare
    (Commento al Vangelo di don Gianni Carozza) La trasfigurazione del vangelo trova il suo principio luminoso nell’amore che il Padre rivela verso il Figlio e nell’amore che Gesù rivela verso la missione che gli è stata affidata. L’amore si fa luce. La luce si converte in bellezza. Il compimento di…
  • Gesù è solidale con l’umanità
    (Commento al Vangelo di don Andrea Manzone) Il brevissimo Vangelo di questa domenica, appena quattro versetti, ci pone davanti il tema del deserto e della tentazione. Gesù è appena uscito dalle acque del Giordano, il cielo si è squarciato, lo Spirito è sceso su di lui e la voce del…
  • Oggi mercoledì delle ceneri, giornata di digiuno e astinenza
    (Commento al Vangelo di don Raimondo Artese) Oggi iniziamo il cammino della Quaresima, con l’imposizione delle ceneri. Già i primi cristiani si preparavano alla Pasqua ma, nel 325 con il Concilio di Nicea, sul modello di Gesù il quale trascorse 40 giorni nel deserto, la preparazione alla Pasqua fu estesa…