“Camminiamo con Gioia”, un nuovo percorso all’interno dell’oratorio San Giuseppe

SAN SALVO. Sabato 4 dicembre 2021 nella chiesa Madonna Delle Grazie c’è stato il primo incontro di un percorso di fede per il momento rivolto ai bambini e ragazzi dai 9 ai 14 anni. È questo un percorso nato in tempo di lockdown (leggi) e si svolgeva on line. Obiettivo principale di questo cammino è quello di creare un vero e proprio percorso di fede cristocentrica e che parti dalla Parola di Dio e preveda anche tantissimi momenti ludico ricreativi. Potrebbe essere visto anche come un cammino post comunione per intraprendere un cammino di catechismo permanente per crescere nell’amore verso Cristo.

Quest’anno la proposta è stata accolta dal parroco don Raimondo Artese che l’ha collocata in via sperimentale nelle attività di oratorio della parrocchia di San Giuseppe come “Camminiamo con gioia”.

Di seguito il percorso svolto nel primo incontro che aveva per tema la solennità dell’Immacolata Concezione che ci apprestiamo a vivere tra qualche giorno.

Dopo una preghiera di affidamento di questa nuova avventura a Dio e a Maria Santissima, abbiamo invocato lo Spirito Santo con il canto Vieni Spirito Santo. Tre bambini hanno letto (narratore, Angelo e Maria Santissima) quasi in chiave di drammatizzazione il Vangelo che verrà proclamato l’8 dicembre. Abbiamo posto delle domande: avete capito il racconto? Cosa vi ha colpito? C’è una parola in particolare che vi è restata più impressa? Sapete che cosa festeggiamo l’8 dicembre? Ne conoscete il significato?

Abbiamo parlato di Maria come una mamma su cui potremo contare anche quando non ci saranno le nostre mamme biologiche. La mamma tutta bella, pura e senza macchia.

Dio, per l’arrivo del suo Figlio sulla terra, ha preparato Colei che lo avrebbe accolto nel suo grembo: la sua mamma! E l’ha preparata facendo in modo che fosse pura e senza macchia da sempre! Maria, bella, bianca e pura da sempre, ha portato nel suo grembo il Signore Gesù.

Abbiamo pensato di far realizzare visivamente questa verità con un lavoretto: far loro adornare con fiori e nastrini una candela tutta bianca.

Nessuna descrizione disponibile.
Nessuna descrizione disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20