Parlando del frutto della Fedeltà insegniamo cosa significa dare Lode a Dio

“I Piccoli fiori di Gesù” (leggi) (leggi) – Percorso sperimentale per i più piccoli gruppo “Rinnovamento Nello Spirito”, “Madonna delle Grazie” di San Salvo

Sabato 13 febbraio

Ognuno di noi ha dei carismi particolari che siamo chiamati a far venir fuori a gloria di Dio e per il bene dei nostri fratelli. Con questa certezza abbiamo deciso di alternarci nella gestione dell’incontro del sabato e del mercoledì mentre le altre erano di supporto. Unico punto fermo che ci siamo date è stato quello di cercare di rispettare i tempi prefissati per due motivi: non c’è niente di più prezioso del tempo (non è acquistabile in nessun modo) e del fatto che dopo un po’ davanti si fa fatica a seguire su un monitor. Le altre hanno avuto anche l’impegno di pregare per chi era di turno nell’animazione.

L’incontro di questo sabato è stato gestito da Micaela Mancusi referente nazionale ambito bambini Rinnovamento Nello Spirito Italia. Abbiamo continuato a parlare del frutto dello Spirito Santo della “Fedeltà”. Durante l’incontro di sabato scorso Micaela aveva maturato l’idea di tentare di insegnare ai bambini a lodare il Signore.

Seguendo Micaela l’incontro è iniziato con il Segno della Croce cantato e accompagnato da gesti.

Riprendendo il discorso del valore dell’amicizia umana sviluppata nel precedente incontro (Parliamo ai bambini del frutto della “Fedeltà” e dell’amicizia con Gesù – Parrocchie 3.1) abbiamo chiesto ai bambini di scrivere su un foglietto, come se fosse un gioco, le qualità del loro migliore amico e con cui poterlo elogiare (lodare). Micaela ha poi invitato a scrivere allo stesso modo le qualità di Gesù e a usare queste parole per lodare Dio con le stesse parole che hanno scritto sul foglietto.

Martina e Alessia hanno intonato con la chitarra “Lode a te Signore”.
Dai feedback chiesti a ogni incontro ci siamo rese conto che i bambini amano vedere determinati video sullo schermo. E nell’incontro di preparazione abbiamo deciso di proiettare un video che invitasse a dar lode a Dio. Silvana ha condiviso un video sul mare e sui suoi fondali quasi a simboleggiare che l’amicizia e la fedeltà tra Dio e l’uomo dura da sempre, da quando è stato creato il mondo: una fedeltà più grande e profonda degli abissi del mare!
Come previsto tutti a bocca aperta a guardare il video.

Il piccolo Andrea a fine incontro ha proposto un canto allo Spirito Santo.

L’incontro si è concluso con il Padre Nostro e il segno della Croce cantato, molto apprezzato dai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20