“Camminiamo con gioia”: due incontri per crescere

Sabato 11 e 18 dicembre ci sono stati gli ultimi due incontri per il 2021 di questo nuovo percorso di fede post catechismo comunione “Camminiamo con Gioia” (leggi).

Dalle esperienze precedenti abbiamo iniziato ad avere un canovaccio di partenza che di volta in volta cambia in base al tema dell’incontro:

  • Segno di croce cantato (dare importanza all’incontro sin dal segno di croce, la preghiera principe, il punto di partenza da cui scaturisce anche il resto dell’incontro
  • preghiera di affidamento e di lode a Dio
  • canto di invocazione dello Spirito Santo
  • far leggere la Parola direttamente ai bambini possibilmente a tutti (abbiamo sperimentato che per i bambini è importante non solo ascoltare ma ancora di più fare esperienza diretta della Parola).
  • creare situazioni di dialogo sulla Parola letta
  • attività ludico ricreativa (non ciò che possiamo pensare noi adulti belle ma quelle che possono scegliere in prima persona i ragazzi)
  • preghiera di intercessione e/o spontanea
  • canto conclusivo e/o segno di croce cantato

Il tema di sabato 11 era la gioia che caratterizzava la terza domenica di avvento partendo dal Vangelo di Luca (3,10-18) letta da tre ragazze che hanno interpretato i ruoli di Giovanni Battista, la folla e il narratore. Dopo il dialogo come attività ludica ci ha pensato Maria Aurelia proponendo la danza al ritmo del Jubilate Deo (Taizé Chant).

L’incontro di sabato 18 è stato caratterizzato dal passo del Vangelo di Lc 2,1-14 e dalle proposte guida di una delle ragazze più grandi che solitamente partecipano all’incontro. Dopo la drammatizzazione della lettura e aver invitati tutti a riflettere su quale personaggio e a fare un fumetto su come si immaginavano la scena letta. Infine con dei bastoncini colorati hanno realizzato un fiocco di neve da poter appendere all’albero di Natale. È un incontro che li ha entusiasmati soprattutto perché strutturato fondamentalmente da loro stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20