Il “Credo”: un “Ti voglio bene Padre” che mette le ali

La preghiera del Credo è di sicuro una delle preghiere più difficili sia per chi è chiamata a proporla e sia per i bambini /ragazzi anche per via della sua lunghezza.

Potrebbe essere una cosa buona non proporla come una semplice operazione mnemonica da imparare ma come un atto di innamoramento, una sorta di “Ti voglio bene Papà perché sei …..”.

Far gustare ogni singola parola anche con l’ausilio di qualche video che aiuti a visualizzare e a far percepire la grandezza, l’amore e la tenerezza di Dio che ispirano questa preghiera.

Nel Credo ritroviamo una grande sintesi dei fulcri della nostra fede ed è cosa giusta proporla nel modo più bello possibile.

Si potrebbe ad esempio dividere il credo in diverse parti che al di là della lunghezza giungano al cuore dei bambini/ragazzi.

Proviamo ai immaginarci con questo video https://youtu.be/xsZdQePY8CU di chi è Dio e di cosa è stato ed è capace di fare: l’Onnipotente, Colui che ha creato l’Universo, tutto ciò che è visibile ed invisibile. Eppure lo possiamo chiamare con l’appellativo di Padre, una figura che ci richiama all’amore più intimo di chi ci genera.

Dopo averlo proposto e fatto gustare in ogni parola potrebbe essere carino far realizzare quest’attività/gioco.

Far realizzare un dodecaedro solido, numerare ed eventualmente colorare e decorare ogni faccia, e su ognuna attaccare Un pezzo del credo diviso in 12 parti piegato a ventaglio. Una volta realizzato, si potrebbe proporre una sorta di gara. Si attribuisce a ognuno una lettera e si estrae da una scatola la lettera di chi deve lanciare il dodecaedro (come se fosse un dado) e di chi deve ripetere il pezzo di credo in base al numero della faccia uscito. Vince chi accumula più frasi del credo.

  1. Credo in un solo Dio, Padre onnipotente,
    Creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili. Credo in un solo Signore, Gesù Cristo, unigenito Figlio di Dio, nato dal Padre prima di tutti i secoli
  2. Credo in un solo Dio, Padre onnipotente,
    Creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.
  3. Credo in un solo Signore, Gesù Cristo, unigenito Figlio di Dio,
    nato dal Padre prima di tutti i secoli
  4. Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero,
    generato, non creato, della stessa sostanza del Padre;
  5. per mezzo di lui tutte le cose sono state create.
  6. Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo, e per opera dello Spirito Santo
    si è incarnato nel seno della Vergine Maria
    e si è fatto uomo.
  7. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato,
    mori e fu sepolto.
  8. Il terzo giorno è risuscitato,
    secondo le Scritture, è salito al cielo,
    siede alla destra del Padre.
  9. E di nuovo verrà, nella gloria,
    per giudicare i vivi e i morti,
    e il suo regno non avrà fine.
  10. Credo nello Spirito Santo,
    che è Signore e dà la vita,
    e procede dal Padre e dal Figlio.
  11. Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato,
    e ha parlato per mezzo dei profeti.
  12. Credo la Chiesa,
    una santa cattolica e apostolica.
    Professo un solo Battesimo per il perdono dei peccati. Aspetto la risurrezione dei morti
    e la vita del mondo che verrà.
    Amen.
Nessuna descrizione disponibile.
Nessuna descrizione disponibile.
Nessuna descrizione disponibile.
Nessuna descrizione disponibile.
Nessuna descrizione disponibile.
Nessuna descrizione disponibile.
Nessuna descrizione disponibile.
Nessuna descrizione disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20