San Tito e Timoteo

San Tito
T’ha nominato vescovo il tuo maestro e padre .
L’apostolo di Cristo t’affida il santo gregge
ti dice come essere
ti insegna Come fare
Ti esorta ad amare e custodir le anime .
Da Cristo vien la grazia
in lui la nostra fede
in lui è la speranza
da lui futura Gloria.
Tu ammonisci e sgrida.
Abbondi la saggezza in chi ha lasciato gli idoli e sian sobri e casti. Le donne non ciarliere ,né vanitose e sciocche ,
nella pietà devote e pronte al sacrificio.
Mantieni sempre l’ordine ed organizza il gregge perché ognuno sappia amare ed obbedire.
Cancella l’ignoranza ,
castiga l’arroganza ,
ognuno viva in pace e Doni pace al prossimo.
Dà istruzione ai giovani perché non cresca in essi la bestia dell’orgoglio, la brama del peccato.
Ricorda a tutti e sempre che Cristo è la salvezza e  solo in Lui dimora la forza della vita.
È grande il Ministero che per le mie mani Iddio ti ha affidato, sei debitore a Lui .
Con Artema e Tichico aiuta Apollo e Zena ,vieni da me a Nicopoli
aspetto quell’abbraccio,
intanto ti saluto con tutto il mio cuore.
A me dà tanta gioia e rendi Gloria a Dio(dagli scritti di padre Guglielmo Alimonti)

Memoria dei santi Timoteo e Tito, vescovi, che, discepoli di san Paolo Apostolo e suoi collaboratori nel ministero, furono l’uno a capo della Chiesa di Efeso, l’altro di quella di Creta; ad essi sono indirizzate le Lettere dalle sapienti raccomandazioni per l’istruzione dei pastori e dei fedeli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20