Antonietta e Dora, tutto il bene che ci può essere tra cognate

Antonietta Ricciardi e Dora Potalivo sono due donne che si sono incontrate per quella strana casualità della vita che le ha fatte divenire parenti affini: hanno sposato due fratelli, i fratelli Ruggeri. Antonietta ha sposato nel 1962 Guerino e da questo matrimonio sono nati sei figli. Dora ha sposato Ferdinando nel 1964 e hanno avuto due figli.

Entrambe hanno gestito un proprio negozio che avevano sotto casa.

Da appena sposate hanno abitato due case attigue che condividevano un cortile interno su cui si affacciavano le rispettive finestre. Le gioie e i dolori dell’una diventano le gioie e i dolori dell’altra. Nel momento in cui sono state chiamate ad assistere la suocera malata si sono aiutate vicendevolmente. All’inizio stava solo in casa di Antonietta ma poi Ferdinando ha rivendicato la possibilità di assistere la mamma e così questa donna viveva un mese in una casa dell’uno e uno in quella dell’altra. Ma quando la mattina bisognava lavare la donna che aveva partorito i loro mariti e che in quel momento era malata, l’una scavalcava la finestra del cortile per andare ad aiutare la cognata.

Entrambe hanno subito lutti molto importanti compresi quelli dei mariti e di familiari molto giovani. Dora e Antonietta in questo incredibile mondo di bene che si vogliono da cognate sono la bellissima testimonianza della chiamata che Dio fa a ogni cristiano: “Ama il prossimo tuo come te stesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube