Preghiera per “ Famiglie che vivono la crisi coniugale e la discordia”

In comunione con papa Francesco che quest’anno ha indetto contemporaneamente l’anno di San Giuseppe e l’anno della famiglia, i parroci di San Salvo don Raimondo Artese e don Beniamino Di Renzo hanno deciso di dedicare tutte le attività svolte nelle rispettive parrocchie, nella settimana che va da 14 al 21 marzo, alla preghiera per la famiglia. 

Giovedì 18 marzo è stato dedicato alla preghiera per “ Famiglie che vivono la crisi coniugale e la discordia”.

 Lo strappo di una relazione d’amore tra un uomo e una donna che si erano promessi l’un l’altro dinanzi a Dio rappresenta di sicuro una grande sofferenza umana e spirituale per entrambi. Non a caso papa Francesco ha affermato nel il capitolo sesto dell’Amoris Laetitia che “il nostro compito pastorale più importante riguardo alle famiglie, è rafforzare l’amore e aiutare a sanare le ferite, in modo che possiamo prevenire l’estendersi di questo dramma della nostra epoca”.  

Di seguito una preghiera scritta per l’occasione da una coppia della parrocchia san Nicola Vescovo che si occupa di pastorale familiare. 

Maria, Regina delle famiglie, della pace e dell’unità, ti affidiamo le famiglie che vivono momenti di difficoltà e discordia.

Guida e illumina i loro pensieri e opere. Aiuta gli sposi a ritrovare la Grazia ricevuta nel sacramento del matrimonio, quando davanti a Dio hanno pronunciato il loro Sì, e poni nel cuore di entrambi il desiderio di continuare ad amarsi senza misura.

Sciogli i nodi delle incomprensioni, degli egoismi e delle invidie che creano tensioni e lacerazioni tra genitori e figli e tra fratelli e sorelle. Donagli la volontà di comprendersi, perdonarsi e riconciliarsi affinché possano continuare ad essere piccola Chiesa Domestica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20