Preghiamo per chi ha distrutto la statua del Sacro Cuore

SAN SALVO. Il 12 aprile scorso, (presumibilmente tra le 15.30 e le 17.30), nella chiesa dell’Addolorata, è stata buttata a terra, colpita più volte e ridotta in frantumi da ignoti, la statua del Sacro Cuore di Gesù .

Molto probabilmente non si conosce con certezza il nome e il perché abbia compiuto il deplorevole gesto; di sicuro è un uomo che si trova in uno stato di bisogno umano e spirituale. Lunedì 18 aprile la notizia è stata lanciata su vari giornali on line locali ed è girata su vari gruppi WhatsApp.

I commenti che affollano i vari social non hanno nulla a che fare con la Buona Novella che affermiamo di difendere e di sicuro non lasciano trasparire di riuscire a scorgere in chi ha compiuto quel gesto, quella pecorella smarrita e di cui il Signore, quasi sicuramente, è alla ricerca incessante.

Da buoni cristiani possiamo di sicuro pregare affinché il Signore possa correre in suo aiuto, anche solo con una semplice Ave Maria. Dio ascolta sempre la voce del suo popolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20