L’omaggio di Famiglia Cristiana

(Lettera di Don Antonio Rizzolo a don Raimondo Artese)

Caro confratello,


stiamo tutti vivendo una situazione difficile a causa del Coronavirus: oltre alla grave emergenza sanitaria, non dobbiamo dimenticare le conseguenze economiche sulle persone e le famiglie. Anche la comunità ecclesiale sta risentendo di questo tempo di incertezza, con la sospensione delle Messe e delle celebrazioni. Come ha sottolineato la presidenza della Cei, dobbiamo però mantenere uno sguardo di fiducia, speranza e carità. In questo contesto, tuttavia, «la Chiesa c’è, è presente» e, a partire dai suoi pastori, vescovi e sacerdoti, «condivide le preoccupazioni e le sofferenze di tutta la popolazione». Per questo la preghiera si eleva continua da parte di tutti. I sacerdoti celebrano ogni giorno per il popolo, un’orazione continua sale a Dio da monasteri e comunità religiose.

Televisioni, radio, piattaforme digitali aiutano a tenere uniti tutti i fedeli e a sostenere la fede di ciascuno.
Il Gruppo Editoriale San Paolo condivide le indicazioni dei vescovi e vuole esprimere la propria vicinanza a te, a tutti i parroci d’Italia e ai fedeli. Per questo abbiamo deciso di offrire gratuitamente a tutte le parrocchie una serie di sussidi, disponibili anche in digitale sul portale di Famiglia Cristiana (www.famigliacristiana.it/chiesaviva). È un modo per esservi accanto e per aiutare la nostra gente a pregare, a meditare sulla Parola di Dio, a mantenersi salda nella fede, aprendo il cuore alla speranza.

L’emergenza Coronavirus ci ha messo davanti alla fragilità della nostra esistenza, al nostro limite di creature. Ma può anche essere un’opportunità, ancor più in questo tempo di Quaresima. Per riconoscere ciò che è essenziale nella nostra vita. Si potrà così riscoprire la bellezza della Parola di Dio, il conforto che viene dalla recita del Rosario, da soli e in famiglia, il sostegno che offre la preghiera fiduciosa al Signore, con l’intercessione della Vergine Maria.

Tra i vari sussidi che abbiamo preparato c’è il foglietto Tempo per te, che rilegge le indicazioni sanitarie alla luce della fede e offre alcuni suggerimenti pratici per la preghiera, in chiesa, dove è possibile, oppure nelle case, perché si trasformino davvero in piccole chiese domestiche.

Non scoraggiamoci di fronte alle difficoltà dovute all’emergenza, preghiamo gli uni per gli altri, facciamo sentire ai fedeli che la Chiesa è viva.
Un saluto fraterno
Don Antonio Rizzolo
Gruppo Editoriale San Paolo

One thought on “L’omaggio di Famiglia Cristiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube