“Grazie dottore perché mi hai curato”

I bambini ringraziano il dottor Festa

SAN SALVO. “Lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite, perché a chi è come loro appartiene il regno di Dio.” Queste parole riportate nel Vangelo di Marco 10,14, sono parole che ci dovrebbero interpellare continuamente. Da adulti si pensa spesso che i bambini non sono in grado di comprendere tantissime dinamiche della vita. Eppure spesso ci danno dimostrazione della loro infinita capacità di saper vedere tutto con gli occhi del cuore.

I piccoli pazienti del dottor Roberto Festa si sono commossi di fronte alla notizia della morte di chi li curava. In vari modi hanno espresso il loro grazie a casa, a catechismo a scuola e negli altri luoghi da loro frequentati. Moltissimi i bambini che gli hanno dedicato un disegno e in tutti alberga una costante: il sorriso del loro pediatra. In alcuni disegni il dottore viene rappresentato con la mascherina e che li tiene comunque per mano. Ogni disegno dedicato al dottor Festa è un opera d’arte del e per il cuore.

In foto solo alcuni dei tantissimi disegni fatti per il dottore realizzati dai bambini della primaria di Sant’Antonio e posti sul cancello d’ingresso della scuola. Alcuni disegni sono anche sulla vetrata dell’ambulatorio in cui il pediatra visitava i suoi piccoli pazienti (foto di Simone Colameo)

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20