Felice: “Seppur in punta di piedi sono entrato anch’io nel loro mondo”

CUPELLO. Un corso da 120 ore di pizzaiolo ha condotto un piccolo gruppo di ragazzi down nella pizzeria del Kartodromo in contrada Bufalara a Cupello.

Vista la sua esperienza positiva con un cameriere down che è stato con loro per diverso tempo, il titolare Felice Fabrizio ha accolto con gioia la proposta della Pmi Services di ospitare nella sua attività questo corso sia teorico che pratico.

Avere a che fare con questi ragazzi mi da una gioia interiore indescrivibile. Siamo partiti in sordina con la consapevolezza e il timore che se non li sai conquistare sin dall’inizio li hai perduti per sempre. Invece ho visto subito tanto entusiasmo nei loro occhi e nell’osservarli così presi dal mio mondo mi riempiva davvero di una carica interiore e umana davvero incredibile. Seppur in punta di piedi sono entrato anch’io nel loro mondo e nel loro modo di ragionare. Hanno una capacità di coinvolgimento davvero unica. Inoltre per natura sono dei ragazzi molto affettuosi e cari nonostante i loro limiti che in fondo abbiamo un po’ tutti. La gioia di stare con questi ragazzi come ogni gioia non poteva non essere condivisa e così nel corso ho coinvolto tutto lo staff a partire da mia moglie Gabriella Gabriele e gli altri nostri collaboratori Gabriella Onofrillo, Pascale Gabriella e Manuel Cassettari.” ha affermato il titolare.

Non c’è nessuno che non può dare gioia. La vita è sempre una meravigliosa avventura che vale la pena vivere sempre e comunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20