Entusiasmo e straordinaria partecipazione degli alunni ad INTERconNETtiamoci

La scuola svolge la sua vera funzione formativa e sociale quando si apre al territorio e con esso interagisce e dialoga.

INTERCONNETTIAMOCI… MA CON LA TESTA ne è la testimonianza.

Iniziativa voluta ed organizzata dall’Istituto Comprensivo Rodari in stretta collaborazione con il Lions Club San Salvo, dedicata alla prevenzione e finalizzata ad aumentare la consapevolezza degli alunni durante la loro navigazione su Internet.

Il primo appuntamento giovedì scorso: grande è stato l’entusiasmo e straordinaria la partecipazione degli alunni delle classi quarte e quinte dell’Istituto Rodari e della Scuola Secondaria di primo grado di Fresagrandinaria.

È stato importante creare questo momento di formazione e confronto per spiegare con chiarezza e semplicità i rischi ai quali i nostri alunni possono essere esposti navigando in rete. L’Ingegnere Fontana ha esposto in modo eccellente i pericoli che si possono correre con l’utilizzo sempre più precoce di Internet” ci spiega il Dirigente Professor Vincenzo Parente.

Una scuola, il Rodari, che manifesta sempre la partecipazione attiva e propositiva di tutti i soggetti che la compongono, dal Dirigente ai docenti e agli studenti stessi.

“Crediamo fermamente nell’attività di formazione ed informazione e con l’Ingegnere Piero Fontana, esperto nel settore della sicurezza informatica, siamo riusciti a coinvolgere gli alunni con filmati e slide. In tanti hanno partecipato ed interagito con interesse” ci riferisce entusiasta l’Avvocato Emanuele Ciuffi, Presidente del Lions Club San Salvo.

Il secondo appuntamento è fissato per sabato mattina, rivolto alle famiglie e ai docenti del Rodari. Sicuramente altrettanto alta sarà la partecipazione poiché la corresponsabilità educativa scuola-famiglia è uno dei presupposti essenziali per la buona riuscita del successo formativo, una risorsa imprescindibile per la crescita degli alunni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20