Domenico: “Il Signore e Padre Pio ti sono stati sempre accanto senza mai abbandonarti”

Tutto è cominciato il 30.06.2021 ore 00.30 un buio totale e un vuoto incolmabile, un lunghissimo percorso al buio con un unico bagaglio…tanta… tanta paura… 

Un silenzio che faceva troppo rumore, trovare pace era impossibile. Gli occhi dei medici e il suono dei macchinari che ti tenevano in vita sono stati per troppo tempo l’unico mezzo di comunicazione tra noi.

Giorni e notti intere passate a pregare affinché il Signore e Padre Pio ti stessero sempre accanto senza mai abbandonarti…. e così è stato. Non ti hanno mai lasciato, ti hanno guidato verso la nuova rinascita. 

Prima il lunghissimo coma, i tanti interventi importanti, la fisioterapia e pian piano giorno dopo giorno sei tornato a combattere da grande guerriero. 

Tornerai a rivivere la tua vita con un solo brutto ricordo che ti accompagnerà per sempre. 

E’ passato quasi un anno, ma poco importa, l’importante è che abbiamo il tuo splendido sorriso e quegli occhioni blu che tanto abbiamo sperato di rivedere e che ci riempiono di gioia dopo tanto dolore passato. 

Con la tua forza insieme a quella di tuo fratello gemello Giovanni (che mai si è arreso, pronto di giorno in giorno a portarti solo luce positiva) sei stato un grande guerriero. 

La tua vittoria è stata super meritata. Hai saputo affrontare sempre tutto con grandissima forza e con un sorriso che niente e nessuno e mai riuscito a toglierti: ora sai quanto sono dure le salite, sai quanto è difficile aspettare in pianura e sai quanta carica ti danno le discese. 

Adesso amore mio corri… corri più che puoi, spacca tutto e reagisci con tutta la tua grinta, entusiasmo, gioia e forza che hai, come solo tu puoi. 

Tante… Tante… tantissime le persone da ringraziare a partire dai chirurghi, medici, dottori, infermieri, fisioterapisti e tutte le persone che si sono presi cura di te in modo eccellente. Siete degli eroi e noi lo grideremo per sempre. Grazie ai nonni, zii, amici, cugini, professori, docenti che hanno rinunciato amaramente al tuo bel sorriso per tantissimo tempo. 

Grazie per tutte le dediche… emozioni… abbracci… vittorie che in silenzio ci avete regalato. Grazie a tutte le famiglie che si sono unite a noi nel dolore e grazie per aver pregato tanto! Siete stati con noi fino alla fine dimostrandoci un affetto ineguagliabile. Grazie per aver aperto il cuore ed accolto DODO come figlio di tutti grazie a tutte le persone conosciute in questo lungo percorso (diventate parte della nostra grande famiglia). 

Grazie a tutti i sacerdoti che se pur non conoscendoti di persona hanno illuminato il nostro cammino fino al grande miracolo ricevuto. Grazie a tutti per aver pregato ininterrottamente… un grazie immenso… dire grazie a tutti non sarà mai abbastanza è stata dura possiamo dirlo forte ma finalmente oggi possiamo di nuovo abbracciarti e sorridere alla vita. È stata solo una parentesi tra milioni di cose belle che accadranno. 

Anche se avvolte è difficile nella vita, bisogna sempre essere pronti a tutto. Ora un po’ di serenità… tensioni… pianti… paure si possono mettere da parte. 

Da grande guerriero con il tifo di tutti ne sei uscito da gran vincitore.

La vita e le emozioni non si spiegano… si vivono!!! E adesso a tutta forza… FORZA DOMEEEE… LA VITA è tutta tua…

UN IMMENSO GRANDIOSO MEGALATTICO GRAZIE DI CUORE A TUTTI!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20