Consigli contro il Covid: “Ama te stesso,…”

(Lara Molino)

Cerchiamo di essere grati per quello che abbiamo e non focalizziamoci solo su ciò che non abbiamo;Proviamo spesso a stare a contatto con la Natura, passeggiamo, ammiriamo il sole, il vento, il mare, la pioggia, le stelle

Preghiamo, per noi e per gli altri, anche brevi preghiere, pensieri buoni che saliranno in Cielo. Ascoltiamo tanta musica, impariamo a suonare uno strumento, cantiamo, scriviamo poesie e canzoni e condividiamole con gli altri.

Guardiamo dei film che ci piacciono, una, due, cento, mille volte. E innamoriamoci, sì, innamoriamoci, di un uomo, una donna, un posto, un libro, della nostra famiglia. Innamoriamoci della gente, nascosta sotto le mascherine. Innamoriamoci di uno sguardo, una voce, un gesto, anche gli amori platonici sono meravigliosi e ci fanno sentire che siamo vivi e sono ancora vive le nostre emozioni.

E impariamo ad avere misericordia e carità prima di tutto verso noi stessi, non saremo mai perfetti, ma sono proprio le imperfezioni che ci rendono unici.

Proviamo ad ascoltare meno la televisione e più il nostro cuore. Chiediamoci chi siamo e se non lo sappiamo è il momento per scoprirlo.

Impegnamoci a fare almeno una telefonata ad un amico/amica che non sta bene, è triste, è sola.

Forza, forza a tutti noi!! Queste parole provengono da un mio slancio d’amore, abbiate pazienza, e sono frutto di ciò che sto vivendo sulla mia pelle.

Non ho da insegnare nulla a nessuno. Vi abbraccio fortemente. Lara

(Foto in copertina di Antonino Vicoli – “Mare di San Salvo”: imparare a percepire con il cuore l’oltre di ciò che vedono i nostri occhi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20