Storie di vocazioni al sacerdozio: don Nicholas Di Crescenzo

Don Nicholas Di Crescenzo sarà ordinato sacerdote giovedì 25 giugno presso la cattedrale di Chieti (leggi).

Mi parli di te e di come è nata la tua vocazione?

Mi chiamo Nicholas, ho 27 anni e sono nato il 2 agosto del 1992 a Guardiagrele e praticamente da allora ho vissuto fondamentalmente a Guardiagrele. La mia vocazione è nata in parrocchia molto semplicemente e nell’ordinarietà. Ho sempre frequentato la parrocchia. Sin da bambino ho fatto il chierichetto. Crescendo ho lasciato un po’ da parte la preghiera e la vita di comunità. Alle superiori ho frequentato l’istituto tecnico commerciale di Guardiagrele. Subito dopo la maturità, nel 2011, mi sono iscritto alla facoltà di Lingue e Letterature Straniere a Pescara. E forse proprio in quel periodo è nata la domanda su che cosa volevo veramente fare nella mia vita. L’università mi piaceva ma sentivo che mi mancava qualcosa. Quando andavo a lezione e nei momenti di stacco tra una lezione e l’altrami soffermavo nella chiesa di San Luigi che si trova proprio vicino all’università. Ci andavo per pregare e per cercare un po’ di silenzio perché ne avevo bisogno. Poi mi sono accorto che in realtà quello che cercavo era Dio e quindi mi sono un po’ rimesso in discussione e a frequentare un po’ di più la parrocchia nei vari momenti di catechesi, di spiritualità e di preghiera. Ho cominciato a ritornare ogni domenica a messa e pian piano ho capito che forse il Signore mi chiedeva qualcosa di più. Sono andato dal mio parroco che si chiama don Nicola e ho chiesto che cosa significava ciò che stavo vivendo e ho capito che il Signore forse mi chiedeva di seguirlo un po’ più da vicino. Poi mi sono messo in contatto anche con il Centro Vocazionale diocesano e incontrai un sacerdote che si chiama don Fabio che e poi è diventato anche mio professore in seminario. In questo primo incontro con don Fabio, parlammo lungamente di quello che era il percorso vocazionale e più che altro per capire che cosa avevo io nel cuore. E così sono entrato in seminario il 15 ottobre del 2012. Da allora sono cresciuto molto e soprattutto nella sete e nel rapporto con il Signore.

Sono stato ordinato diacono a Guardiagrele il 24 novembre 2019 è stato inviato alla parrocchia San Pietro Apostolo di Ripa Teatina e sono stato destinato dal vescovo alla parrocchia di Archi. Celebrerò la mia prima messa a Guardiagrele domenica 28 giugno, alle ore 18.30 (all’aperto) in piazza Garibaldi.

One thought on “Storie di vocazioni al sacerdozio: don Nicholas Di Crescenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube