Sonia: “Grazie Dio per il dono della vita”

“Vita”, quale dono grande e incommensurabile abbiamo! E ci accorgiamo ancora di più di questo dono quando arrivano quegli imprevisti che mettono tutto sottosopra come ad esempio una malattia! Una malattia che mette a dura prova il senso stesso dell’esistenza ma anche in quelle circostanze così buie e apparentemente senza una via d’uscita, la nostra esistenza è avvolta dal vortice dell’amore di Dio.

E se si ha la grazia di poter superare tutto, nel cuore alberga un grandissimo senso di gratitudine per ciò che si ha, per le persone che ci stanno accanto e soprattutto per il dono della vita.

Questo è il “Grazie” di Sonia Granatello:

08/03/2021 Sono trascorsi 14 anni!!!

Ma ricordo tutto benissimo!!! Quanto ho dovuto combattere per sconfiggere quel brutto male .In primis ringrazio Dio e quella bella Madonnina

La mia famiglia il mio supporto più grande, che con tutto il loro amore quello con la A maiuscola mi sono stati vicini in ogni mio momento. Quanti momenti di sconforto notti di paure ma erano tutti li pronti a sostenermi il dolore negli occhi di mia madre e di mio padre di mio fratello e mia sorella il viaggio di ritorno a casa e trovare tutti li ad aspettarmi a dirmi ce la faremo.

L ‘abbraccio di mio marito all’epoca fidanzato. Ricordo il mio fratellone quando mi ha detto “Tu sei nel 70 %”

Nei viaggi a Pescara ci chiamavano i quattro dell ‘Ave maria .

Io ringrazio Dio per essere ancora qui sono felice perché io oggi festeggio 14 anni di vittoria contro il cancro. E ringrazio per il loro sostegno e amore per me, mio padre, mia madre, mia sorella, mio fratello, mio marito, i miei cognati, i miei nipoti, i miei suoceri.

Madonna di Fatima grazie ❤🙏

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20