Chi sa il significato della parola “mannaggia”?

Un intercalare molto comune che può risultare anche dal suono simpatico, è l’espressione “mannaggia“: “Mannaggia a te!”, “Mannaggia (al)la miseria!”…. . Ma cosa significa questa parola?

Un giorno un santo frate, Leone Campana (fratello della serva di Dio Santina Campana) sentì una mamma che diceva al figlio: “Mannaggia a te?”. E subito il frate le disse: “Ma maledici tuo figlio?”. Fra Leone le spiegò che la parola mannaggia significa maledetto.

Infatti da wikipedia :

Mannaggia: (per estensioneimprecazione contro qualcuno o qualcosa che sta per “Sia maledetto…/Siano maledetti”

Da Treccani:

Mannaggia è un’interiezione, diffusa in tutta l’Italia centro-meridionale e usata come imprecazione contro qualcuno o qualcosa, nel significato di «sia maledetto», ma con valore meno grave (mannaggia la miseria!; mannaggia la iella!mannaggia a te!); spesso può essere usata anche assolutamente, come esclamazione di sfogo o di disappunto. Da un punto di vista etimologico, mannaggia deriva, per sincope, da un’altra interiezione, malannaggia «abbia il malanno» – di uso per lo più letterario: malannaggiala furia! (Manzoni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20