Angelo e Onorina: “Finché morte non vi separi”

La vita è un grandissimo e incredibile mistero, non sappiamo né quando, né come e né dove terminerà il nostro viaggio su questa terra.

Quando si ha la grazia di condividere questo viaggio in coppia spesso si è accomunati da un desiderio: “Non voglio sopravvivere a te, perché già so che mi mancherai troppo e non so se riuscirò a vivere senza di te“.

Chissà se e quante volte si sono scambiati questi discorsi Angelo Bruno, 90 anni, e Onorina Colameo, 87 anni venuti a mancare il 7 gennaio 2022 a seguito alle esalazioni dovute ad un incendio scoppiato nella propria abitazione nel centro di San Salvo.

Tantissimi anni fa anni Angelo e Onorina si sono scambiati dinanzi a Dio una promessa con questo tenore:

Io, Angelo (Onorina), accolgo te, Onorina (Angelo), come mia sposa (sposo).
Prometto di esserti fedele sempre,
nella gioia e nel dolore,
nella salute e nella malattia,
e di amarti e onorarti
tutti i giorni della mia vita.

Da quel grande giorno hanno avuto la grazia di celebrare le nozze d’argento, d’oro e di diamante. Sono infatti trascorsi ben 65 anni da quel lieto evento, allietato dal dono di quattro meravigliosi figli, sei nipoti e un pronipote di appena sei mesi, nelle cui carni e nei cui ricordi loro continuano a vivere.

Angelo e Onorina sono stati Insieme fino all’ultimo respiro e di nuovo insieme dinanzi all’ altare della chiesa di San Nicola Vescovo il 13 gennaio 2022 per abbracciare quel Padre Celeste che aveva benedetto e accompagnato il loro matrimonio.

Foto in copertina del nipote Simone Colameo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20