San Salvo: domani rinnovo promesse matrimoniali e benedizione famiglie

SAN SALVO. Domani, domenica 29 dicembre, Santa Madre Chiesa festeggia la Sacra Famiglia. Il Natale ci ha mostrato una famiglia raccolta nella grotta di Betlemme, ora siamo invitati a contemplarla nella casetta di Nazareth, dove Maria e Giuseppe sono intenti a far crescere, giorno dopo giorno, Gesù. Possiamo immaginarla facilmente nelle mille situazioni e atteggiamenti tipiche di una famiglia anche dei giorni nostri.

Per celebrare questa festa così importante a San Salvo ci sarà il rinnovo delle promesse matrimoniali e la benedizione delle famiglie:

Chiesa San Giuseppe: in tutte le messe (8.30 – 10.00 -11.30 -18.30) benedizione delle famiglie e rinnovo delle promesse matrimonialiperché possa essere, per loro e per gli altri, un segno che l’impegno, che è il segno del loro amore, va rinnovato, come per il lievito, perché possa continuare ad agire e far crescere l’amore. Alla processione offertoriale parteciperanno le coppie che rinnovano le promesse matrimoniali.”

Auditorium Paolo VI: messa ore 11 rinnovo promesse matrimoniali. “E’ importante dire nuovamente “si” alla propria vocazione sponsale e familiare, un sì anche alla fecondità dell’amore coniugale, bello in se stesso al di là del dono dei figli perché l’amore “per sua natura”, “tende ad essere per sempre” e a “generare nuovo amore” a prescindere.

STORIA DELLA FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA

Nella liturgia cattolica la festa della Sacra Famiglia veniva celebrata localmente nel secolo XVII. Papa Leone XIII nel 1895, la fissò alla terza domenica dopo l’Epifania “omnibus potentibus”, ma fu papa Benedetto XV che nel 1921 la estese a tutta la Chiesa, fissandola alla domenica compresa nell’ottava dell’Epifania; papa Giovanni XXIII la spostò alla prima domenica dopo l’Epifania; attualmente è celebrata nella domenica dopo il Natale o, in alternativa, il 30 dicembre negli anni in cui il Natale cade di domenica.

La celebrazione fu istituita per dare un esempio e un impulso all’istituzione della famiglia, cardine del vivere sociale e cristiano, prendendo a riferimento i tre componenti, Gesù, Giuseppe e Maria, figure eccezionali ma con tutte le caratteristiche e le problematiche di ogni famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20