San Nicola 2020: una festa con il sapore di una grande festa nuziale

(Foto in copertina di Antonino Vicoli)

Una festa nuziale è in un certo senso la festa per eccellenza quella che dona gioia non solo agli sposi ma anche agli invitati e a tutti coloro che incontrano.

Sabato 6 e domenica 7 giugno San Salvo ha celebrato la festa di San Nicola Vescovo. Una festa dove lo “Sposo” è stato il grande protagonista dell’evento. Uno sposo che rivestiva le vesti della Santissima Trinità. E San Nicola è stato l’uomo che ha fondato la sua vita su questo sposo scelto come patrono di una parrocchia e compatrono della città di San Salvo.

È stata una festa che forse proprio perché vissuta nell’epoca delle mascherine e del distanziamento sociale e in cui il guardarsi negli occhi diventa ancora più bello, ha avuto il grande profumo dello Sposo, la Santissima Trinità.

Nell’evento era anche inclusa una delle grandi passioni dello Sposo, la pesca: fatta non con una barca che aveva quel profumo di semplicità e di essenzialità che Lo caratterizza. E ovviamente non sono mancati la grande mensa (celebrazione eucaristiche (leggi)), i commensali (il popolo di Dio) e chi ha collaborato per la buona riuscita della festa (il parroco don Beniamino Di Renzo e il comitato festa San Nicola).

Al porto non è mancata la curiosità di chi incontra per caso lo Sposo (un turista toscano che vedendo la statua caricata su un furgone ha chiesto : “Ma questa statua che santo rappresenta?” e dopo aver ottenuto una risposta si è fermato in preghiera davanti la statua) e fa gli auguri anche se lo conosce solo di vista.

E come in una festa che si rispetti non è mancato il chiasso gioioso del corteo nuziale a suon di clacson che solitamente accompagna lo Sposo alle nozze e che ha attraversato alcune strade principali di San Salvo con la statua del santo. E della festa nuziale non è mancata neanche un’antica tradizione di alcuni paesi di mettere in mostra le coperte e le tovaglie più belle con l’esposizione di coperte e tovaglie sui balconi che si affacciavano sul tragitto del corteo.

Di seguito alcuni momenti clou della festa:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube