Oggi San Giorgio, patrono degli scout nei giorni di pandemia

(Scout San Salvo)

Ogni anno il 23 aprile festeggiamo San Giorgio (leggi), patrono degli scout e delle guide, e rinnoviamo insieme la nostra Promessa.

Quest’anno celebriamo la ricorrenza in un periodo molto difficile
della nostra storia e soprattutto della nostra vita quotidiana che nessuno avrebbe mai immaginato potesse accadere. Noi scout siamo stati abituati fin da piccoli ad imparare a vincere la paura e a controllarla e quindi, forse, siamo più fortunati di altri, anche perché dovremmo riuscire ad affrontarla con meno ansia.

Certamente ci mancheranno le occasioni di incontro, gli amici, i giochi e le riunioni come pure la vita all’aperto, in mezzo alla natura, l’attività privilegiata che caratterizza la vita di uno scout. Non sarà certamente
possibile partecipare al tradizionale San Giorgio, ma con lo spirito di iniziativa che ci caratterizza e grazie ai mezzi di comunicazione esistenti possiamo continuare a mantenere i rapporti con i capi e i ragazzi, anche se solo in modo virtuale, in attesa di riprendere le attività, certamente con
molto più entusiasmo di prima.

Stasera ci vediamo online per rinnovare la promessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube