“Quale sarà il mio posto nella casa di Dio?”

Il viaggio a Lourdes suscita sempre grandi emozioni. Di seguito un pensiero di Silvano Morgano in uno dei suoi tanti viaggi in questa terra mentre faceva servizio con la sua amata Unitalsi.

Quale sarà il mio posto nella casa di Dio?

Lo so non mi farà sfigurare, non mi farà sentire creatura che non serve a niente perché Lui è fatto così, quando gli serve una pietra per la Sua costruzione, prende il primo ciottolo che incontra…

…lo guarda con infinita tenerezza e lo rende la pietra di cui ha bisogno, ora splendente come un diamante ora opaca e fredda come una roccia ma Sempre adatta al Suo scopo e non importa che qualcuno veda o no …

l’importante e trovarsi là dove Lui ci mette, senza ritardi!

Ognuno di noi e quel ciottolo

Con grandissimo effetto Silvano Morgano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20