Grande commozione al San Pio con la musica partenopea di Anna Maione

VASTO. “Se la vecchia potesse e la giovane sapesse si rifarebbe il mondo daccapo” indicava un vecchio proverbio quasi a sottolineare che la vita vale la pena vivere ad ogni età seppur con tutte le problematiche che si è chiamati ad affrontare.

Dopo quasi due anni di visite ridotte all’osso a causa del Covid19, gli ospiti della residenza San Pio di Vasto, seppur a distanza, hanno avuto la possibilità di commuoversi all’udire la voce di Anna Maione e della sua band, “A voce notte”.

A conquistare i nonnini della struttura San Pio è stato il classico napoletano cantato con grande passione dalla cantautrice Anna, fino a toccare la parte più intima di ciascuno.

(4) A voce ‘e notte | Facebookhttps://www.facebook.com/A-voce-e-notte-244899779051675

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20