Doppio appuntamento al Comprensivo 1 di Vasto per ricordare Falcone

VASTO. Lunedì 23 maggio inaugurazione dell’Orto Sociale della Legalità alla Scuola Primaria Spataro e il 24 al Teatro Rossetti collegamento on line con il Giudice Giuseppe Di Lello Finuoli.

Per ricordare i 30 anni dalla Strage di Capaci, il Comprensivo n.1 Spataro Paolucci di Vasto ha organizzato un doppio appuntamento.

Lunedì 23 maggio alle ore 9.00 ci sarà alla Scuola Primaria “G. Spataro” l’inaugurazione dell’Orto Sociale della Legalità, realizzato con il Progetto Regionale “Il Cortile”, che vede l’associazione Ricoclaun capofila, insieme a Avi Alzheimer VastoAmici di ZampaLory a Colori e Cb San Vitale, il Comprensivo 1 e il Comune di Vasto. All’evento parteciperanno alcune classi della scuola primaria e altre della scuola secondaria di primo grado “R. Paolucci”. L’evento dal titolo “Erano Semi” vedrà i ragazzi proporre la lettura di brani per ricordare il Giudice Giovanni Falcone e le vittime delle Mafie. Il prof. Orlando Raspa ha coordinato delle installazioni artistiche con entrambi gli ordini di scuola. Nei giorni scorsi sono state decorate delle scatole di cartone con frasi e parole legate alla legalità che sono state appese agli alberi dell’orto, il loro movimento con il vento creerà un movimento di pensieri e di idee che è giusto che possano partire proprio dalla scuola primaria.

Martedì 24 maggio al Teatro Rossetti l’evento dal titolo “Capaci 30 anni dopo” vede il coinvolgimento di alcune classi seconde e terze medie che avranno il privilegio di ascoltare in collegamento on line il Giudice Giuseppe Di Lello Finuoli, Giudice Istruttore del Pool Antimafia di Palermo insieme a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Sarà presente il Luogotenente dell’arma dei Carabinieri, Leonardo Farina, che racconterà la sua esperienza in servizio nella Palermo del 1992 e Tito Viola di Libera Chieti Presidio Attilio Romanò.

Modera il convegno Giuseppe Ritucci.

Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così, solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche ed incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è, allora, che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.” Giovanni Falcone

Li avete uccisi ma non vi siete accorti che Erano Semi” Wiki Mafia

“Ciò che si conquista con un sorriso, rimane per sempre.” Gandhi.

Rosaria Spagnuolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20