Cardinale Petrocchi sostituisce Forte alla presidenza della Ceam

Lunedì 11 gennaio, presso il Pontificio Seminario Regionale “San Pio X” di Chieti, si è riunita la Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana (Ceam). I Presuli, durante la riunione, hanno rinnovato il vertice della Conferenza Episcopale regionale per il quinquennio 2021-2026 nominando all’unanimità come Presidente Sua Eminenza il Cardinale Giuseppe Petrocchi, Arcivescovo Metropolita di L’Aquila.

Il Cardinale Petrocchi succede dunque a S. E. Mons. Bruno Forte, Arcivescovo Metropolita di Chieti-Vasto, che ha concluso il suo mandato.

Inoltre, nella stessa riunione, S. E. Mons. Giancarlo Bregantini, Arcivescovo Metropolita di Campobasso-Bojano è stato eletto Vicepresidente e S. E. Mons. Claudio Palumbo, Vescovo di Trivento, segretario della Ceam.

I presuli della Conferenza Episcopale regionale ringraziano S. E mons. Forte per il generoso impegno profuso alla guida della Ceam e porgono al neo Presidente, Cardinal Petrocchi, i migliori auguri di buon lavoro.

L’elezione si è svolta in ottemperanza allo Statuto della CEAM che prevede, al n. 3, la turnazione nelle cariche e dunque la non eleggibilità per un  quinquennio immediatamente successivo degli stessi Vescovi nelle stesse cariche.

(Dal sito Ceam)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20