Rinnovata oggi a San Salvo la tradizione delle Sagnitelle in onore di San Vitale Martire

Questa mattina a San Salvo si e’ rinnovata la tradizione delle Sagnitelle realizzate da tutto il popolo sansalvese ogniuno nelle proprie case.

Tutti i cittadini di buon mattino hanno preparatore le tradizionali Sagnitelle per poi attendere la benedizione impartita da don Raimondo Artese sulla pagina Facebook della parrocchia di San Giuseppe e Parrocchie 3.1.

Inoltre sono state tantissime le foto che gia’ da questa mattina presto sono state postate sulla pagina Facebbok della parrocchia San Giuseppe e su Parrocchie 3.1.A questa bellissima iniziativa ha partecipato anche Silvano collaboratore delle due parrocchie sansalvesi:San Giuseppe e San Nicola con il suo affetto e la sua vicinaza e devozione a San Vitale.Per le foto si ringraziano tutti i cittadini ma in modo particolare Matteo Iuliano componente del comitato festa San Vitale Martire.

I festeggiamenti proseguiranno anche nelle giornate del 27 e del 28 aprile con la Santa Messa trasmessa sulle pagine della parrocchia San Giuseppe e sull canale YouTube di Parrocchie 3.1.

In questi giorni ci sara’ sempre in casa anche la preparazione dei taralli di San Vitale e la relativa benedizione di don Raimondo attraverso la pagina Facebook di Parrocchie.In questo giorno e’ arrivato anche il consueto messaggio del Sindaco Tiziana Magnacca che di seguito riportiamo:”Per i sansalvesi oggi,se non ci fossimo ritrovati nel confinamento sociale imposto dal coronavirus,sarebbe stata una giornata di festa collettiva quella di quest’anno e’ una festa monca,strana.In una condizione di normalita’ oggi sarebbe stato il sabato delle sagnitelle,la giornata dell’orgoglio dei sansalvesi.Ma questa epidemia ci ha imposto da settimane delle restrizioni e privato del piacere come comunita’ di vivere assieme in piazza questa tradizione fatta di cose semplici come l’acqua,la farina di grano duro,le uova e un pizzico di sale per creare la pasta che avremmo consumato per strada o nelle nostre case.Su invito del parroco don Raimondo Artese e del comitato feste San Vitale siamo chiamati a osservare questa tradizione in omaggio al Santo Patrono nell’essenzialita’ delle cose.Plaudo all’iniziativa di tutti il grembiule per ammassare la pasta.La preparazione non avverrà nella grande piazza che diventa la palestra di Via De Vito.Un auspicio che il prossimo anno ci si possa ritrovare ancora più numerosi per le strade di San Salvo per preparare poi insieme le sagnitelle e i taralli in onore di San Vitale,il patrovo dei sansalvesi”

Il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca

https://youtu.be/gaJoy1oDHyU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube