“Io sono per la pace”

SAN SALVO. Domenica 6 Marzo presso la sede di AttivaMENTE si è tenuto un incontro molto speciale. Visto il periodo che stiamo attraversando, i nostri piccoli associati sono entrati alle 16:30 nella sede e l’hanno trovata visibilmente diversa: sulle pareti c’erano tante immagini, messaggi importanti che inducevano alla riflessione, e, dopo averli osservateli e commentati, in regime di “circle time” hanno ascoltato una storia creata ad hoc da noi, per farli riflettere sull’importanza dell’ andare d’accordo, sul senso della vita basato sulla cooperazione con l’altro, che sia la famiglia, che siano i compagni, o addirittura l’intera comunità della città. Riflessioni molto profonde stimolate dalla storia “Il villaggio della Pace”, sono venute fuori.

Queste considerazioni sono divenute immagini su cartelloni, dove ognuno di loro sempre in circle time, ha occupato un posto e ha cooperato con l’altro per poter disegnare. I disegni, più che eloquenti, hanno dimostrato quanto la guerra generi preoccupazione in loro. Il nostro compito lì, è stato commentare i disegni e nel farlo, rassicurarli. Poi è stata la volta del gioco motorio, ognuno di loro, artefice della PACE, ha dovuto superare delle prove (indovinelli, giochi, scenette recitate e dialoghi improvvisati) e piano piano il carro armato della guerra è arrivato fino alla pace, grazie all’aiuto di ciascuno di loro. Potete immaginare gli applausi quando il carro armato ha raggiunto il traguardo, e insieme, abbiamo riflettuto che ognuno di noi, nel nostro piccolo è artefice di pace.

Come riassumere tutto questo in un manufatto? Ebbene, hanno costruito la paletta con la coccarda della PACE e li abbiamo congedati con l’urlo liberatorio e collettivo “IO SONO PER LA PACE”.

Questo laboratorio solidale, come gli altri che abbiamo già fatto, è un regalo che abbiamo voluto fare loro per fare capire che LA PACE INIZIA DA NOI e che, nel nostro piccolo, POSSIAMO FARE TANTO A CASA COME A SCUOLA, per realizzare “progetti” che conducano a questo importante traguardo.

Altre importanti iniziative stiamo organizzando, corsi di lingue, incontri per i ragazzi più grandi per la lotta al bullismo e al cyberbullismo, escursioni, giornate sulla neve e progetti estivi di “campi scuola”. In ognuno di questi, non mancherà la condivisione di valori importanti, la realizzazione degli immancabili manufatti e il movimento all’aria aperta di cui i nostri figli hanno tanto bisogno. (AttivaMENTE APS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20