Campagna di sensibilizzazione sui rischi del gioco d’azzardo

San Salvo. Informazione e sensibilizzazione sui rischi del gioco d’azzardo. All’ingresso del mercato settimanale a San Salvo allestito questa mattina uno stand per presentare la campagna dal titolo “L’azzardo non e’ un compagno fedele” promossa dalla Asl 02 Abruzzo, dalla Ragione Abruzzo, dall’Anci Abruzzo, dal Consorzio Sgs e dalla Cooperativa La Rondine che ha visto l’adesione del Comune di San Salvo. “E’ importante che anche nella nostra citta’ ci sia la dovuta attenzione sul tema del gioco d’azzardo. Per questo abbiamo aderito a questa campagna di sensibilizzazione” spiega il sindaco Tiziana Magnacca che aggiunge: “E’ un bene che se ne parli sempre di più. Voglio lanciare un appello a stare il piu’ lontano possibile dal gioco d’azzardo, che distrugge la vita delle persone, distrugge le famiglie. Se ne puo’ uscire. E’ attivo un servizio del Sert della Asl dedicato proprio a questo scopo che puo’ aiutare a individuare il percorso più idoneo e presso i Servizi sociali del nostro Comune, nel più assoluto anonimato”. L’Assessore alle Politiche Sociali Giancarlo Lippis ribadisce come il settore sia impegnato nell’attivita’ di conoscenza di questa problematica. “Non abbiate paura di chiedere aiuto, commenta, perché vi saremo vicini per sconfiggere questa patologia”. Al punto d’informazione in via De Gasperi erano presenti Sara Cappellone, coordinatrice cooperative La Rondine e Valentina Vergalito, operatore Gap Asl 02. “La nostra e’ una equipe itinerante del piano Gap (Gioco d’azzardo patologico) della Asl 02 Abruzzo, Sara Cappellone, che ogni giorno ci vede impegnati sul territorio a sensibilizzare la popolazione affinché venga compreso come il gioco d’azzardo possa comportare dei gravi rischi per la salute pubblica. Un servizio che possiamo estendere e arrivare a incontrare i cittadini nelle Parrocchie, nelle sedi delle associazioni, ovunque si sentano più sereni a parlare di questa problematica”.

Per informazioni utilizzare il numero verde 800955032 dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20