Buoni spesa del Lions Club San Salvo donati alla Caritas cittadina


Il Lions Club San Salvo ancora in prima linea per affrontare l’emergenza post Covid-19.
Dopo le donazione di mascherine in pieno periodo di emergenza a vari reparti dell’ospedale san Pio di Vasto e all’istituto san Francesco, i Lions hanno provveduto a consegnare una seconda trance di buoni spesa alla Caritas di San Salvo che a sua volta si è impegnata a distribuirli a famiglie in difficoltà economica.


«L’emergenza sanitaria ed economica si è trasformata subito, se non proprio in emergenza alimentare, comunque nella necessità di aiutare le persone a fare la spesa, a non dover scegliere se fare la spesa o pagare l’affitto – dice il presidente uscente Antonio Cocozzella -. I buoni spesa fanno parte di un progetto che riguarda l’emergenza alimentare nel suo complesso che nei prossimi mesi aiuterà i più bisognosi a superare il periodo post emergenza».


Il nuovo presidente Romina Palombo sottolinea: “A livello nazionale i Lions hanno donato, dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, oltre 6 milioni di euro, il nostro distretto da solo ha superato i 600 mila euro, rivolti al sostegno delle strutture sanitarie impegnate nella cura dei malati. Ora siamo impegnati nell’aiuto alle famiglie in difficoltà, in particolare dove vi sono bambini.”
Virginio Di Pierro
Lions Club San Salvo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube