Una bambina adottata a distanza con Vita e Solidarietà tanti anni fa, corona il suo sogno d’amore

Mary Stella è una ragazza Tamil cresciuta nell’Orfanotrofio di Pesalai, nella Penisola di Mannar, nel nord dello Sri Lanka. In questo orfanotrofio sono ospitate tante ragazze povere, per lo più orfane a causa della guerra civile tra Guerriglieri Tamil e Esercito Governativo. Guerra civile conclusa nel 2009 con la sconfitta dei guerriglieri, ma che ha lasciato lutti e devastazioni in tutto il nord dello Sri Lanka.

Mary Stella, nata nel 1997, nel 2004 è stata Adottata a Distanza da una famiglia di Campobasso che l’ha seguita costantemente negli anni successivi. Il presidente dell’associazione Ottavio Antenucci insieme agli altri volontari l’hanno sempre incontrata nelle annuali visite all’orfanotrofio.

L’associazione ha accolto con grande gioia l’annuncio del suo matrimonio arrivato grazie a suor Mary, responsabile dell’Orfanotrofio di Pesalai e che ha anche inviato le foto del suo matrimonio.

Il matrimonio in Sri Lanka si compone di due fasi: il matrimonio vero e proprio con la sposa vestita di bianco, attorniata dalle eleganti damigelle e adornata insieme allo sposo da collane di fiori, e dopo una settimana un’altra grande festa in cui la sposa indossa un raffinatissimo sari rosso.

“Facciamo a lei e al suo sposo tutti i nostri auguri di una vita prospera e felice.” (Il presidente e i volontari di Vita e solidarietà)

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 3 persone, persone in piedi e testo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20