5 e 6 agosto, degustazione di 40 vini sul lungomare di Casalbordino

CASALBORDINO- ARRIVA “CERASUOLO A MARE”: APPUNTAMENTO CON 40 CANTINE – degustazione sul Lungomare Centrale

Appuntamento a Casalbordino, sul Lungomare Centrale, con “Cerasuolo a mare”, la più grande manifestazione itinerante di promozione e degustazione del vino cerasuolo, che arriva in città il 05 e il 06 Agosto. Promosso dalla Confesercenti, dalla Fis, da Assoturismo e Fiba assieme ad un ampio parterre istituzionale, come la Camera di commercio, industria e artigianato di Chieti Pescara, la Camera di Commercio Gran Sasso d’Italia, i Comuni di Montesilvano, Silvi, Francavilla al Mare, Casalbordino, Torino di Sangro, Pescara e Giulianova, sotto l’egida del Movimento Turismo del Vino d’Abruzzo, del Consorzio di tutela Vini d’Abruzzo, l’Associazione Terre Dei Vestini – Montepulciano d’Abruzzo, l’Associazione Donne del Vino – Abruzzo, FLAG Costa di Pescara e il GAL Costa dei Trabocchi.

Le strutture aderenti, dove sarà possibile degustare il vino cerasuolo in abbinamento con le pietanze del momento, sono Lido Nadia, Lido Racciatti, Hotel Calgary, Bistrot 69, Lido Stella del Sud, Vikyleo Beach.

In ognuno dei punti di degustazione sarà possibile acquistare al costo di 10 euro un kit valido per 5 degustazioni vinicole e sarà possibile trovare menù food preparati dagli stessi.

“Il Cerasuolo D’Abruzzo è un vino orgogliosamente abruzzese che viene ottenuto da uve Montepulciano in purezza, tradizionale e profondamente legato al suo territorio.

L’economia del territorio di Casalbordino, fortemente agricola, guarda alla attività vitivinicola quale strumento di sviluppo locale; la mia Amministrazione è molto attenta alle dinamiche nazionali e regionali che valorizzino le qualità, lo sviluppo e la diffusione delle attività economiche.

Cerasuolo a mare si identifica come strumento sinergico che potrà contribuire alla fattiva realizzazione economica di interscambi tra la produttività e l’offerta turistica” così dichiara il Sindaco di Casalbordino Dr. Filippo Marinucci.

“Sono molto orgogliosa di confermare la partecipazione del Comune di Casalbordino alla bella iniziativa di “Cerasuolo a Mare”, evento teso a rimarcare la tipicità del vino Cerasuolo come identificante per la territorialità abruzzese. L’Amministrazione ha creduto fortemente nell’evento tanto da chiedere uno sforzo organizzativo per una tappa itinerante di due giorni al fine di migliorare, così, la rete di collaborazione tra i produttori e le imprese turistiche locali e nell’auspicare che similari iniziative possano essere un volano per il rilancio dell’economia e del territorio, ringrazio gli organizzatori per l’attenzione rivolta al Comune di Casabordino” ha aggiunto l’Assessore al Turismo Paola Basile.

All’evento, hanno voluto aderire ben 40 cantine: Agriverde, Biagi, Bosco Nestore, Cantina Frentana, Cantina Orsogna 1964, Casal Thaulero, Cascina del Colle, Chiarieri, Chiusa Grande, Codice Citra, Codicevino, Colle Moro, Collefrisio, Costantini, De Melis, Di Sipio, Duchi di Castelluccio, Fattoria Italiana Martelli, Eredi Legonziano, Lampato, Marchioli Wines, Marramiero, Monteselva, Mucci, Roveri, Ruggieri, San Lorenzo, Santone, Tenuta I Fauri, Tenuta Secolo IX, Terre D’Erce, Tenuta Torre Zambra, Terzini, Tollo, Ulisse, Vignavolando, Villa Vestea, Vini Casalbordino, Vini Fantini, Zaccagnini.

(Enzo Dossi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20