Zimarino: una storia che dura da 50 anni

Che cosa bella è la storia dell’umanità. In essa si incastrano le storie di uomini e donne che vivono il proprio tempo e ogni volta è un capolavoro. Questa è la storia di una famiglia che da 50 anni porta avanti la storia di una passione, i gioielli che sanno donare bellezza.

Nonno Alberto Zimarino era affascinato da quel metallo così prezioso e luccicante con cui si potevano realizzare tanti piccoli oggetti in grado di impreziosire e dare tangibilità a dei momenti indimenticabili.

E così, da Casalbordino si reca a Napoli dove frequenta una bottega in via Degli Orefici per imparare l’arte dell’orafo.

E, nel lontano 1882, appena acquisisce tutte le competenze necessarie per mettersi in proprio, torna a Casalbordino e apre una bottega tutta sua. Questa stessa passione la trasmette anche ai suoi due figli.

La bottega dell’orafo segue l’evoluzione del settore e l’attività artigianale viene affiancata dal commercio di oggetti preziosi in oro e argento e misuratori del tempo, gli orologi.

L’attività cresce e la famiglia Zimarino, nel 1972, si espande fino a San Salvo che all’epoca era un paese nel clou dello sviluppo economico. Uno dei figli di Alberto, Antonio, si fa famiglia e si trasferisce qui in via definitiva e trasmette la stessa passione alla moglie e ai suoi due figli Giusto e Alberto.

La foto storica: Anno 1953, visita del titolare della Lorenz con il suo autista. Sullo sfondo le nostre vetrine. Nonno Cav. Alberto Zimarino sul balcone, la famiglia sullo sfondo.

https://www.facebook.com/gioielleriazimarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20