Tantissimi auguri per il primo anno a Massimiliano Di Fabio

Quanto può essere grande l’amore di un papà per un figlio. Un amore incalcolabile, indefinibile che cambia ogni prospettiva e stravolge fa sgorgare dal cuore cose nuove. Papà Silvio Di Fabio ha cercato di tradurre questo amore in una poesia che ha dedicato al figlio Massimiliano per il suo primo anno di vita, una poesia particolare e al contempo semplice, scritta con il cuore con una certa delicatezza.

A MIO FIGLIO

-PRIMO ANNO, PRIMI PASSI DI VITA-

Ho chiuso gli occhi per un istante.

E un anno è passato.

Un anno singolare, segnato

dalla tempesta della cupa pandemia

che continua a spaurire il cuore di tutti,

nel racconto di ogni giorno.

Ma la candida innocenza del tuo sguardo

mi dona nuova speranza,

e un graduale ripristino

del delicato equilibrio tra sogni e realtà.

Sento l’armonia dell’attimo immenso

quando schiudi gli occhi al cielo,

ancora una volta,

come il chiarore della prima alba.

Vorrei che fosse eterna

la luce che emani, che sei.

Vorrei sentire sempre

il violino del tuo sorriso

e mai vedere lacrime

sgorgare sul tuo viso.

Primo anno, primi passi.

Non temere di camminare nel buio,

puoi scegliere dove andare,

afferra la mia mano quando hai paura.

La strada della vita è lunga

e a tratti dura da attraversare.

Ricorda che sono sempre accanto a te

anche nella distanza del nostro tempo.

La memoria che vive in me

può aiutarti a guardare

con umile orgoglio al passato,

per vivere il presente con il cuore

e sognare un futuro migliore,

per te, per noi, per tutti.

Non aver paura di cadere.

Continua a sorridere

e rialzati con lo sguardo limpido

del guerriero che sa amare,

sempre e per sempre.

Silvio Di Fabio

“Tanti auguri per il primo anno a Massimiliano Di Fabio dal padre Silvio e dalla madre Sonia, dai nonni Annarita, Vincenzo, Giovanna e Giovanni, dagli zii Fabrizio, Sara e Giampaolo, dal cuginetto Leonardo, dai parenti, dagli amici, da Maria e dalla redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20