“Saper riconoscere la gioia nella propria vita”, fulcro dell’incontro dei ragazzi delle medie con Emanuela e Gianmarco

Sabato 17 aprile i ragazzi delle scuole medie, nel loro gruppo settimanale hanno ospitato il presidente Diocesano di Azione Cattolica, Emanuela Pedone e il neo diacono don Gianmarco Medoro che verrà presto ordinato sacerdote della diocesi di Chieti Vasto. 

Il tema che ha dominato l’incontro è stata la “gioia” usando il linguaggio degli hashtag. Tutto è iniziato da due domande: che cos’è per voi la gioia e dove lo riscontrate nella vita quotidiana. 

Emanuela e don Gianmarco hanno fatto la distinzione tra la contentezza e gioia. La prima è qualcosa di momentaneo che può essere paragonato a un palloncino che può essere bucato con un semplice ago. La gioia invece abita dentro di noi ed è sempre presente in noi. Don Gianmarco ha detto che se davvero si diventa contenitori di gioia questa rimane sempre con noi. 

Molto coinvolgente è stata l’ intervista doppia fatta a don Gianmarco e a Emanuela: “Dove trovate voi la gioia nella vostra quotidianità e se la gioia rappresentasse una persona quale sarebbe?”. I ragazzi hanno formato un acrostico con la parola GIOIA. 

L’incontro si è concluso con un “compito speciale per casa” affidato ai ragazzi: arrivare a fine giornata e riuscire a trovare quell’attimo di gioia della propria giornata. Il grande esercizio sarà quello di saper riconoscere e apprezzare questi momenti, giorno per giorno, attimo dopo attimo. 

Emanuela e Gianmarco hanno lanciato così il nuovo hashtag #veryhappy che potrebbe accompagnare una foto che può rappresentare l’attimo di gioia scoperta nella giornata. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20