Preghiera per gli sposi che non riescono ad avere bambini e per le adozioni

Venerdì 19 marzo, solennità di San Giuseppe si è vissuta una intensa giornata in in onore di colui che è considerato sulla Terra il padre di Gesù. Nonostante che nei Vangeli non sia riportata nessuna parola di san Giuseppe, padre di Gesù e sposo di Maria Santissima, su quest’uomo c’è tanto da dire. Per volontà di papa Francesco questo è l’anno di San Giuseppe proclamato esattamente 150 anni fa il santo patrono della Chiesa universale. Nel Vangelo viene definito come uomo giusto. Don Beniamino ha voluto focalizzare l’attenzione su tre qualità di questo glorioso santo: creatività, accoglienza e castità.
Don Beniamino a conclusione della solenne celebrazione eucaristica serale ha benedetto tutti i papà (biologici, spirituali, adottivi e morali) presenti. 

La solennità di San Giuseppe, posta all’interno della settimana di preghiera per la famiglia indetta dai parroci di San Salvo, don Beniamino Di Renzo e don Raimondo Artese, è stata dedicata agli sposi che non riescono ad avere bambini e per le adozioni. Come per ogni giorno della settimana una coppia della parrocchia che si occupa di pastorale familiare ha scritto un preghiera per l’occasione:

Ti preghiamo o Signore per tutte le coppie di sposi che non riescono ad avere bambini. Fa’ che scoprano giorno dopo giorno che generare non è solo dare biologicamente la vita, ma accogliere l’Amore di Dio e donarlo a piene mani, in ogni ambito di vita. E ti preghiamo per tutti coloro che hanno intrapreso o hanno deciso di intraprendere il cammino dell’adozione e dell’affido: dai loro la forza di vivere nel quotidiano la gioia dell’amore vero, gratuito e responsabile che è quello illuminato da Cristo, Via Verità e Vita.”

Foto in copertina della Proloco San Salvo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20