Parliamo ai bambini dei frutti dello Spirito Santo: la “Gioia”

“I Piccoli fiori di Gesù” (leggi)

Sabato 12 dicembre 2020

Erroneamente spesso si tende a pensare che i bambini non possano capire “Tante cose”. Pensando a una spiegazione di un qualsiasi argomento sappiamo benissimo che più questa è completa e più capiamo. Nell’incontro di sabato 5 dicembre avevamo accennato la figura dello Spirito Santo.

Nel desiderio di trasmettere una fede che passa anche per una conoscenza approfondita dello Spirito Santo e mettendoci sempre in un atteggiamento di ascolto e utilizzando i linguaggi dei bambini, abbiamo pensato di cominciare a parlare anche ai piccoli, dei frutti dello Spirito Santo.

Ogni sabato parleremo di un frutto dello Spirito Santo. E partendo da una idea di Silvana Giannelli (referente regionale dell’ambito bambini del Rinnovamento Nello Spirito d’Abruzzo) di usare il nome del gruppo “I piccoli fiori di Gesù ” 🌸💐🌺🌼🌻🌹(o PFG, l’acronimo con cui l’ha chiamato una bambina) e quindi i fiori come “Cosa” che loro possono toccare, vedere, sentirne il profumo e immaginare come dei segni ben individuati.

E nell’incontro on line su meet di preparazione dell’incontro di sabato, pregando su quale frutto presentare per primo, è venuta fuori la “Gioia”. Domenica 13 dicembre abbiamo potuto scorgere una piccola diocidenza: Santa Madre Chiesa in quella solennità celebrava la “Gioia”.

Come fiore a cui associare la “Gioia” come frutto dello Spirito abbiamo pensato di utilizzare le margherite.

Abbiamo seguito per grandi linee questo programma:
• Preghiera del segno della croce
• invocazione dello Spirito Santo anche con un canto
• introduzione del tema dei frutti dello Spirito Santo e della gioia.
• i bambini hanno realizzato una margherita con uno stelo (tutti i fiori saranno con lo stelo così, quando abbiamo finito di parlare dei frutti dello Spirito Santo li raccoglieremo in un bel mazzo).
• Preghiere di ringraziamento e Padre Nostro conclusivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20