Ottavio: “I tanti percorsi della solidarietà”

(Associazione Vita e Solidarietà)

In questo tempo di profondo sconforto e smarrimento, come testimoniato dalla preghiera straordinaria di Papa Francesco, venerdì 27 marzo in una Piazza San Pietro vuota e bagnata delle lacrime del cielo, ci è di grande conforto ricevere dal Congo dal papà di Allegresse una bambina da noi Adottata a Distanza, questa lettera:

Kinshasa, 25/03/2020. All’Associazione “Vita e solidarietà”

Mi affretto a scrivervi, in questi giorni, per esprimere il mio sentimento e la mia solidarietà al popolo italiano ed in particolare all’Associazione “Vita e solidarietà” nel momento in cui tutta l’umanità attraversa una situazione tragica ed inedita della sua storia per questa pandemia di Coronavirus che la sta minacciando.

È per questa ragione che vi invito ad essere forti e tenaci nella meditazione, affinché un giorno si possa ricordare questa pandemia come una volontà dell’Eterno; tutti insieme preghiamo incessantemente per questo motivo.

Che Dio protegga Vita e Solidarietà e l’umanità intera.

Allegresse Ofunga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20