La “famiglia cristiana” è una formula vincente

SAN SALVO. Trentatré sono le coppie sansalvesi che si apprestano a celebrare il loro matrimonio in chiesa. Per il terzo anno consecutivo i tre parroci di San Salvo don Raimondo Artese, don Mario Pagan, il primo ad arrivare, e don Beniamino Di Renzo, domenica 26 marzo 2020, presso l’oratorio San Vitale in via Trignina, hanno avviato un corso prematrimoniale comune.

A supportare i tre parroci in questo percorso per fidanzati, ci saranno delle coppie tutor che testimonieranno la bellezza dell’essere sposi che cercano di vivere il loro matrimonio insieme a un terzo componente: Dio.

Il corso prevede la formula del 6 (incontri di cui uno a casa delle coppie tutor)+4 (partecipazioni a celebrazioni eucaristiche) +1 (week end).

Tema di quest’anno è la cucina e nell’incontro di domenica proprio una cucina ha fatto da sfondo alle testimonianze delle coppie tutor che si sono raccontate con un pizzico di ironia: i mariti indossando un grembiule e le mogli con un mattarello in mano.

Tutti i presenti hanno potuto godere della preghiera e dell’invocazione dello Spirito Santo di tutti e tre i parroci di San Salvo.

Alla domanda del perché stanno scegliendo il matrimonio in chiesa, molti fidanzati hanno testimoniato di essere coppie che già convivono e alcuni anche con figli e che stanno scegliendo di sposarsi in chiesa per coronare un sogno d’amore che sia suggellato anche da Dio. Altri si sono riavvicinati a Santa Madre Chiesa accompagnando i figli che si apprestano a ricevere battesimo, prima comunione e cresima.

Sono queste delle testimonianze che attestano che la famiglia cristiana nonostante una società sempre più liquida è di sicuro una formula vincente che riesce ancora ad attrarre molte coppie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20