Il grande dono della famiglia

Quale immenso dono è la famiglia per l’uomo e per la società. Non a caso Giovanni Paolo II la definì, nella “Lettera alle Famiglie Gratissimam Sane”, come “via della Chiesa la prima e la più importante: una via comune, pur rimanendo particolare, unica ed irripetibile, come irripetibile è ogni uomo; una via dalla quale l’essere umano non può distaccarsi…).

In un incontro formativo sulla fede il relatore affermò che lì dove c’era una coppia consacrata nel sacro vincolo del matrimonio era come se ci fosse un sacerdote.

Ieri, 29 dicembre, Santa Madre Chiesa ha celebrato la festa della Sacra Famiglia e con questa tutte le famiglie del mondo. Ogni sacerdote, secondo la sua sensibilità e il suo stile, ha dato rilievo a questo evento.

A San Salvo città don Raimondo Artese insieme a don Vincenzo Giorgio e don Beniamino Di Renzo hanno invitato gli sposi presenti a rinnovare le promesse matrimoniali. Per entrambe le parrocchie sono stati momenti pieni di patos e commozione. Don Beniamino a conclusione della celebrazione eucaristica ha proposto ai coniugi di rifarsi queste promesse anche nei momenti di coppia coperta dai “nuvoloni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Facebook0
Youtube20