Giornata del Ricordo a San Salvo

San Salvo. Una lapide dedicata alla studentessa ventitreenne Norma Cossetto verra’ inaugurata oggi, giovedi’ 10 febbraio a San Salvo, presso il Monumento ai Caduti in occasione della Giornata del Ricordo. “E’ doveroso ricordare una delle tante vittime delle foibe. Abbiamo scelto di farlo facendo memoria della giovane Norma, medaglia d’oro al valore civile, uccisa dai partigiani jugoslavi nei pressi delle foibe di Villa Suriani“, spiega il sindaco Tiziana Magnacca. Alle ore 11:30 ci sara’ lo scoprimento della lapide sulla quale e’ stata apposta la motivazione del Capo della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, che il 9 dicembre 2005 assegno’ a Norma Cossetto l’onorificenza al valore civile: “Giovane studentessa istriana, catturata e imprigionata dai partigiani slavi, veniva lungamente seviziata e violentata dai suoi carcerieri e poi barbaramente gettata in una foiba.

Luminosa testimonianza di coraggio e di amor patrio”. Interverranno il sindaco Tiziana Magnacca, il Consiglio Comunale dei ragazzi dell’Istituto Salvo D’Acquisto“, una delegazione di alunni dell’Istituto Comprensivo Gianni Rodari“, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma e le associazioni di Protezioni Civili comunali e la Croce Rossa Italiana. La lapide sara’ benedetta dal parroco della Chiesa San Giuseppe don Raimondo Artese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20