Festa di San Rocco al tempo del Covid-19

San Salvo. Domenica scorsa,20 settembre,a San Salvo si e’ festeggiato San Rocco. E’ stata una festa molto sentita come ogni anno dai sansalvesi. I festeggiamenti sono iniziati alle ore 18:00 con la recita del Santo Rosario a cui ha fatto seguito alle ore 19:00 la Santa Messa all’ aperto in Piazza San Vitale. Quest’anno per motivi legati al Covid-19 non e’ stato possibile fare la tradizionale processione.

“La festa di San Rocco,spiegano don Raimondo Artese e il comitato feste,e’ nella tradizione del nostro paese. Molte volte le tradizioni si perdono,specie nel cambiamento epocale che stiamo vivendo. San Rocco,protettore degli appestati,forse quest’anno lo sentiamo un po’ vicino,a causa della Pandemia. Spesso non ricorriamo a Dio e ai santi,che sembrano tanto lontani da noi,perche’ abbiamo i vaccini o le medicine e ci sentiamo immuni. Oggi,pero’ ci sono altre forme di peste che ci colpiscono,spesso senza accorgenece. Proviamo a confrontarci con le nostre realta’ e rivedere a quale forma di “peste” dobbiamo chiedere l’aiuto di San Rocco. Ricordare San Rocco puo’ essere motivo per riflettere e ripensare sull’ essenzialita’ delle cose,come fu per San Rocco,che ha scelto,di non essere mendicante per sopravvivere,ma farsi mendicante come colui che ha dato la vita per tutti:il Cristo Signore morto e risorto per noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube