Domenica, carciofi solidali per l’Ucraina

SAN SALVO. Julian Gjata è in Italia dal 26/01/2013 viene dall’Albania. Da subito è venuto a vivere a San Salvo, e nonostante un primo periodo di difficoltà, è riuscito a rimanere e a mantenere la sua bella famiglia con il lavoro dei campi che coltiva grazie alla fiducia accordatagli in particolare da un nostro giovane concittadino Giuseppe Fabrizio con il quale oggi ancora condivide la cura della terra e dei suoi frutti. 

È sposato con due figli e conosce la sofferenza, la fatica, ed anche la povertà.  

È grato alla nostra San Salvo per l’accoglienza ed anche alla Caritas per il sostegno a quanti come lui sono stati e sono ancora bisognosi. 

Ma oggi il suo cuore guarda verso l’est della nostra Europa e soprattutto verso l’ Ucraina lacerata dalla guerra.  

E così che nasce l’idea subito condivisa con Giuseppe:  offrire un raccolto di carciofi da loro coltivati per raccogliere fondi da devolvere alla CARITAS – EMERGENZA UCRAINA.

E don Beniamino immediatamente e con grande letizia ha dato la disponibilità della sua parrocchia per renderla concreta. 

DOMENICA in piazza San Nicola all’uscita delle Sante Messe delle ore  9.00, 11.00 e 18.00 siete tutti invitati allo STAND DEI CARCIOFI SOLIDALI per L’Ucraina

Una bella iniziativa, resa ancora più bella perché racconta come amicizia, fiducia ed anche accoglienza possono costruire ponti importanti tra le nazioni.  

Grazie Julian e grazie al nostro sansalvese doc Giuseppe, per la vostra testimonianza e per la generosità.

(Stefania ciocca)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace l'articolo? Condividilo sui tuoi social :)

Resta aggiornato
Youtube20