Blog

In viaggio con i movimenti e le associazioni della Chiesa Cattolica:  comitato Internazionale Cattolico delle Infermiere e delle Assistenti Medico-Sociali

In viaggio con i movimenti e le associazioni della Chiesa Cattolica: comitato Internazionale Cattolico delle Infermiere e delle Assistenti Medico-Sociali

Ecco il decimo appuntamento con la rubrica sulla bellezza e sulla ricchezza dei movimenti e le associazioni ecclesiali nati nella Chiesa nell’ultimo secolo, evidenziando alcuni punti salienti degli stessi. Ognuno, nessuno escluso, si caratterizza per un carisma particolare e insieme sono come un puzzle che si completano a vicenda. Sono movimenti che sono nati, seppur…

Giovanni ad Assisi per la professione temporanea tra i Frati Minori Conventuali

Giovanni ad Assisi per la professione temporanea tra i Frati Minori Conventuali

“Sono pronto, Signore, a fare la tua volontà” sono le parole del Salmo della liturgia eucaristica vissuta ad Assisi sabato 20 luglio 2024 alle ore 11:00 e che possono descrivere lo stato d’animo dei nove Novizi che hanno emesso la loro prima Professione dei voti. A officiare la messa Fr. Marco Moroni custode del Sacro…

In viaggio con i movimenti e le associazioni della Chiesa Cattolica: Associazione Comunità “Papa Giovanni XXIII”

In viaggio con i movimenti e le associazioni della Chiesa Cattolica: Associazione Comunità “Papa Giovanni XXIII”

Ecco il settimo appuntamento con la rubrica sulla bellezza e sulla ricchezza dei movimenti ecclesiali nati nella Chiesa nell’ultimo secolo, evidenziando alcuni punti salienti degli stessi. Ognuno, nessuno escluso, si caratterizza per un carisma particolare e insieme sono come un puzzle che si completano a vicenda. Sono movimenti che sono nati, seppur ispirati da un…

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: Nuovi Orizzonti

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: Nuovi Orizzonti

Ecco il quinto appuntamento con la rubrica sulla bellezza e sulla ricchezza dei movimenti ecclesiali nati nella Chiesa nell’ultimo secolo, evidenziando alcuni punti salienti degli stessi. Ognuno, nessuno escluso, si caratterizza per un carisma particolare e insieme sono come un puzzle che si completano a vicenda. Sono movimenti che sono nati, seppur ispirati da un…

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: l’Unitalsi

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: l’Unitalsi

Ecco il quarto appuntamento con la rubrica sulla bellezza e sulla ricchezza dei movimenti ecclesiali nati nella Chiesa nell’ultimo secolo, evidenziando alcuni punti salienti degli stessi. Ognuno, nessuno escluso, si caratterizza per un carisma particolare e insieme sono come un puzzle che si completano a vicenda. Sono movimenti che sono nati, seppur ispirati da un…

Siamo noi oggi coloro che Cristo invia in missione!

Siamo noi oggi coloro che Cristo invia in missione!

(Commento al Vangelo di don Erminio Di Paolo) Il Vangelo, dopo l’esperienza ricordata domenica scorsa del rifiuto di Gesù da parte dei suoi concittadini, ci presenta oggi la chiamata dei Dodici da parte di Gesù con il progetto, chiaro ed evidente, di stare prima con lui per conoscerlo e imparare da lui e poterli così…

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: Comunione Liberazione

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: Comunione Liberazione

Ecco il terzo appuntamento con la rubrica sulla bellezza e sulla ricchezza dei movimenti ecclesiali nati nella Chiesa nell’ultimo secolo, evidenziando alcuni punti salienti degli stessi. Ognuno, nessuno escluso, si caratterizza per un carisma particolare e insieme sono come un puzzle che si completano a vicenda. Sono movimenti che sono nati, seppur ispirati da un…

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: ” I neocatecumenali”

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: ” I neocatecumenali”

Ecco il secondo appuntamento con la rubrica sulla bellezza e sulla ricchezza dei movimenti ecclesiali nati nella Chiesa nell’ultimo secolo, evidenziando alcuni punti salienti degli stessi. Ognuno, nessuno escluso, si caratterizza per un carisma particolare e insieme sono come un puzzle che si completano a vicenda. Sono movimenti che sono nati, seppur ispirati da un…

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: ” I focolarini”

In viaggio con i movimenti ecclesiali della Chiesa Cattolica: ” I focolarini”

Inizia oggi una mini rubrica sulla bellezza e sulla ricchezza dei movimenti ecclesiali nati nella Chiesa nell’ultimo secolo, evidenziando alcuni punti salienti degli stessi. Ognuno, nessuno escluso, si caratterizza per un carisma particolare e insieme sono come un puzzle che si completano a vicenda. Sono movimenti che sono nati, seppur ispirati da un fondatore/fondatrice, per…

La meravigliosa storia di Lisa: una bambina innamorata della danza e di Dio morta a 9 anni nel 2020

La meravigliosa storia di Lisa: una bambina innamorata della danza e di Dio morta a 9 anni nel 2020

La storia di Lisa Rossi https://youtu.be/1XZYBapZzQo “Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli” (Mt 11,25). Lisa nasce il 15 Agosto del 2011, giorno dedicato all’Assunzione di Maria. Sarà proprio la Vergine Madre che la prenderà a…

Maria Manes, un’artista in erba in cielo

Maria Manes, un’artista in erba in cielo

Ognuno di noi è unico e irripetibile e ognuno ha dei doni che in qualche modo ci caratterizzano anche agli occhi degli altri. Maria Manes aveva una peculiarità: con perseveranza e pazienza ha acquisito una tecnica pittorica che l’ha portata a realizzare delle opere che hanno dello straordinario. I suoi disegni sono un mix di…

“Perché fate tanto strepito e piangete?”

“Perché fate tanto strepito e piangete?”

Commento al Vangelo di don Pieralbert D’Alessandro Il salvatore nostro Cristo Gesù ha vinto la morte e ha fatto risplendere la vita per mezzo del Vangelo. Due gesti decisivi di Gesù di fronte all’estrema miseria umana, si intrecciano nel racconto evangelico di oggi: una donna malata, impura e una giovinetta ormai morta. La donna che…

“È uno di noi” don Andrea in una piazza gremita per il suo decimo anniversario

“È uno di noi” don Andrea in una piazza gremita per il suo decimo anniversario

Il momento più bello – ha raccontato don Andrea- di questi dieci anni di sacerdozio è stato ad Archi. Stavamo dicendo il rosario una sera. Ero appena arrivato, spaventatissimo. E parliamo con alcune persone e dopo tre quattro minuti una signora si gira verso chi le stava a fianco e gli dice in dialetto “E…

Francesco e Tiziana, 15 anni fa hanno cucinato per gli invitati al loro matrimonio
|

Francesco e Tiziana, 15 anni fa hanno cucinato per gli invitati al loro matrimonio

Una festa nella festa, quella vissuta oggi da Francesco Famiani e Tiziana Bruno insieme ai loro due figli Leonardo e Giuseppe. Giovedì 27 giugno 2024, in piazza San Vitale a San Salvo la cittadina sansalvese ha celebrato i 10 anni di sacerdozio di don Andrea Manzone, un antivo orgoglioso di questa terra. Ma a celebrare…

Auguri don Andrea per il tuo decimo anno di sacerdozio

Auguri don Andrea per il tuo decimo anno di sacerdozio

Esattamente 10 anni fa, venerdì 27 giugno 2014 alle ore 18.30 presso la cattedrale San Giustino di Chieti don Andrea Manzone veniva ordinato sacerdote da monsignor Bruno Forte. Quel giorno Santa Madre Chiesa celebrava la solennità del Sacro Cuore di Gesù. La scheda agiografica di quel giorno riportava: Nella festività del Sacro Cuore, ricordiamo quanto…

Giornata di comunione per l’Effusione dello Spirito Santo a Vasto

Giornata di comunione per l’Effusione dello Spirito Santo a Vasto

VASTO. In 21 erano le persone che hanno accolto l’invito del gruppo del Rinnovamento nello Spirito “Maranathà” a seguire il “Seminario di Vita Nuova”, un percorso di crescita nella fede personale e comunitario e che ha vissuto il culmine domenica 23 giugno con la giornata di Effusione dello Spirito Santo. A guidare il momento catechetico…

Oggi san Giovanni Battista, ci invita a essere fervorosi annunicatori del Vangelo

Oggi san Giovanni Battista, ci invita a essere fervorosi annunicatori del Vangelo

Oggi, 24 giugno Santa Madre Chiesa celebra san Giovanni Battista, un uomo contemporaneo di Gesù che ancora oggi ha un grande messaggio sempre attuale: il coraggio della fede. Tutta la vita di San Giovanni Battista è imperniata sull’annuncio della lieta novella. Tutto il suo parlare, il suo agire e le sue scelte erano fondate sul…

“Lascia salire il Signore Gesù sulla barca della tua vita e vedrai meraviglie nella tua storia”

“Lascia salire il Signore Gesù sulla barca della tua vita e vedrai meraviglie nella tua storia”

Commento al Vangelo di don Gianluca Bracalante “Conosco delle barche che non hanno mai smesso di uscire una volta ancora, ogni giorno della loro vita e che non hanno paura a volte di lanciarsi fianco a fianco in avanti a rischio di affondare. Conosco delle barche che tornano in porto lacerate dappertutto, ma più coraggiose…

“Da credenti ad annunciatori”: a San Salvo gli incontri di post effusione

“Da credenti ad annunciatori”: a San Salvo gli incontri di post effusione

La fede è dono e grazia che può fare la differenza nella vita di ciascuno. I seminari di vita nuova del movimento ecclesiale Rinnovamento nello Spirito (RnS) propongono un annuncio kerigmatico della Buona Novella, un annuncio che se accolto è capace di donare uno sguardo nuovo in ogni ambito. Il gruppo Madonna delle grazie di…

Cronaca di una giornata di fraternità: la giornata per l’Effusione a San Salvo Marina

Cronaca di una giornata di fraternità: la giornata per l’Effusione a San Salvo Marina

Per la Comunità del Rinnovamento nello Spirito, le giornate per l’”Effusione dello Spirito Santo” sono sempre giornate di festa e di gioia ma soprattutto di fraternità. Non importa se a ricevere la preghiera di effusione sono uno, due, tre, sette, dieci, venti o qualsiasi altro numero, resta sempre una occasione di festa. È la festa…

Domenica 16 giugno a san Buono la processione in onore di Sant’Antonio

Domenica 16 giugno a san Buono la processione in onore di Sant’Antonio

Numerosissima è stata la partecipazione e devozione durante il tempo della tredicina, ma maggiormente nella giornata del 13 Giugno. Quattro celebrazioni ricche di preghiera ed incontri fraterni.La S.Messa celebrata alle 18.00, da don Graziano Fabiani, con i donativi, la banda e fragorosi fuochi hanno concluso ed allietato la festa, se non fosse stata la pioggia…

“La putec di za Cristinucci” (il negozio di zia Cristina)

“La putec di za Cristinucci” (il negozio di zia Cristina)

“Za Cristinucci” era la titolare di una “bottega” nella vecchia contrada Savoia tra il 1962 e il 1992. Quando ero piccolina abitavo in quel quartiere e i miei genitori erano dei suoi clienti. Di lei ricordo ancora il suo sguardo sincero e il suo sorriso. Pimogenita di 4 figli, Antonia Cristina Piscicelli (questo era il suo nome…

Rito della penitenziale alla chiesetta Madonna delle Grazie con don Angelo Di Prinzio

Rito della penitenziale alla chiesetta Madonna delle Grazie con don Angelo Di Prinzio

In un mondo alla costante ricerca di profondità spirituale e autenticità personale, il rito della “penitenziale” si pone come un faro che aiuta fare esperienza viva della Misericordia ossia dell’amore viscerale che Dio ha per ciascuno di noi. Venerdì 14 giugno 2024 alle ore 18:30 presso la chiesa Madonna delle Grazie a San Salvo a…

Aborto, diritto umano? Dov’è il diritto umano del nascituro?

Aborto, diritto umano? Dov’è il diritto umano del nascituro?

Quando si parla di aborto la maggior parte delle persone focalizza l’attenzione sul diritto di una donna di essere padrona del proprio corpo e di poter avere il potere di decidere anche della nuova vita che porta in grembo. Un assunto sociale e civile riconosciuto afferma che la libertà dell’uno finisce dove inizia quella dell’altra….

Dio gioisce con gli uomini che si riuniscono nel suo nome come un papà che vede il figlio piccolo fare cose nuove
|

Dio gioisce con gli uomini che si riuniscono nel suo nome come un papà che vede il figlio piccolo fare cose nuove

La foto in copertina, anche se tecnicamente imperfetta, vuole raccontare un particolare istante della festa di San Nicola Vescovo 2024. Nella processione pomeridiana di domenica 9 giugno 2024, e che ha visto coinvolte le due comunità parrocchiali di San Nicola e San Giuseppe, davanti la banda c’era un bambino con un tamburello in mano che…

L’apparizione di Maria Santissima a Casalbordino

L’apparizione di Maria Santissima a Casalbordino

CASALBORDINO. Il Documento storico scritto da don Giuseppe Muzio, figlio di Alessandro Muzio, oggi conservato nell’archivio parrocchiale di Pollutri, racconta dell’apparizione della Madonna nel lontano 11 giugno 1576. Si riporta, qui di seguito, il testo integrale del registro più antico esistente nella parrocchia San Salvatore di Pollutri, il “Libro unico dei battezzati, morti, matrimoni e confermati…

Imbarco di San Nicola 2024 a San Salvo, la festa di un popolo

Imbarco di San Nicola 2024 a San Salvo, la festa di un popolo

Uno degli eventi clou della cittadina di San Salvo, insieme a San Vitale è certamente la festa di San Nicola, una festa che abbraccia grandi e piccini vissuta in una delle prime domeniche di giugno, la prima disponibile non coincidente con le solennità legate al Mistero di Cristo. Sabato 8 giugno 2024 si è entrati…

AttivaMENTE: “tutti pronti per il Campo Estivo “da Nonna Concetta””

AttivaMENTE: “tutti pronti per il Campo Estivo “da Nonna Concetta””

Il centro estivo ” da Nonna Concetta” riparte dal 10 giugno, e da oggi sono aperte le iscrizioni sui registri divisi per mese. Le richieste sono davvero numerose infatti quest’ anno sarà possibile fare sia mattina che pomeriggio con pranzo al sacco portato dalle famiglie. Si farà sport, balli di gruppo, giochi di socializzazione, karaoke,…

Nella luminosa celebrazione del Corpus Domini 2024 prende vita “Fratelli Tutti sulla stessa barca”

Nella luminosa celebrazione del Corpus Domini 2024 prende vita “Fratelli Tutti sulla stessa barca”

Una delle ricorrenze più sentite dai credenti nella Santissima Eucarestia è senz’altro la solennità del Corpus Domini. Una vera e propria festa che vede riunite tutte le comunità parrocchiali cittadine in un’unica celebrazione e il camminare percorrendo la stessa strada insieme a Cristo nostro Signore presente concretamente nella Santissima Eucarestia. Tantissimi i fedeli di San…

Il 27 giugno don Andrea festeggerà 10 anni di sacerdozio a San Salvo

Il 27 giugno don Andrea festeggerà 10 anni di sacerdozio a San Salvo

Un figlio molto amato da tutti nella terra di San Salvo è don Andrea Manzone, giovane sacerdote che giovedì 27 giugno celebrerà 10 anni di sacerdozio. L’evento sarà celebrato, tempo permettendo e a Dio piacendo giovedì 27 giugno alle ore 19:00 in piazza San Vitale. L’avviso a tutta la comunità sansalvese l’ha dato don Raimondo…

L’incontro Eucaristico ci porta ad uscire dai cenacoli chiusi, per incontrare un’umanità assetata di relazioni vere e feconde

L’incontro Eucaristico ci porta ad uscire dai cenacoli chiusi, per incontrare un’umanità assetata di relazioni vere e feconde

(Commento al Vangelo di don Gianmarco Medoro) Corpus Domini 2024 La solennità del Corpo e del Sangue del Signore, ogni anno ci ricorda cosa accade nella nostra vita se ci lasciamo raggiungere dall’incontro con il Signore vivo e presente nell’Eucaristia celebrata, adorata e vissuta. Come possiamo vivere questo incontro? 1. PREPARAZIONE Il Vangelo per ben…

Buon 18° compleanno Elisabetta
|

Buon 18° compleanno Elisabetta

Diciotto, un numero tra tanti in mezzo al senso di infinito dei numeri ma un numero che rappresenta una tappa importante per la tua vita carissima Elisabetta. Una tappa che ti rende agli occhi del mondo “maggiorenne. E il diventare maggiorenne implica una certa dose di entusiasmo e responsabilità e merita certamente la giusta celebrazione. La grazia della…

Festa del Corpus Domini: stendete le coperte e chi ha fatto la prima comunione rindossi l’abito

Festa del Corpus Domini: stendete le coperte e chi ha fatto la prima comunione rindossi l’abito

SAN SALVO. La fede non è un fatto privato ma è qualcosa di incredibilmente e immensamente coinvolgente che ti spinge ad annunciarla ai quattro venti con forza e soprattutto con l’immensa gioia di un tesoro che è troppo grande per tenertelo solo per te. Domenica 2 giugno la chiesa celebra il Corpus Domini (“Corpo del Signore”), Solennità…

Domenica 2 giugno, la festa del Corpus Domini: cosa significa, cosa si celebra

Domenica 2 giugno, la festa del Corpus Domini: cosa significa, cosa si celebra

Giunta alla 760 esima edizione, domenica 2 giugno 2024 Santa Madre Chiesa festeggerà la solennità del Corpus Domini (Corpo del Signore). È una solennità nata ufficialmente con con la bolla Transiturus dell’11 agosto 1264 su ispirazione della beata Giuliana di Retìne, priora nel Monastero di Monte Cornelio presso Liegi, nel 1208 ebbe una visione mistica. Al di là…

Campetti di specialità scout raccontati da una sua protagonista

Campetti di specialità scout raccontati da una sua protagonista

(Francesca Di Pietro) Quest’anno i campetti di specialità regionali si sono svolti a San Salvo Marina. Appena sono arrivati tutti, dopo aver fatto il cerchio, ci hanno separati per specialità grazie ad un racconto; le specialità presenti erano: infermieri, botanici, campeggiatori, e atleti. Dopo esserci suddivisi in gruppi, e presentati, abbiamo fatto una foto di…

Oggi l’incontro sui carismi: ognuno di noi ha almeno un dono particolare

Oggi l’incontro sui carismi: ognuno di noi ha almeno un dono particolare

Sarà il coordinatore diocesano del Rinnovamento nello Spirito di Chieti-Vasto Riccardo Di Donato a guidare l’incontro che si terrà oggi sabato 1 giugno 2024 alle ore 16:30 presso la chiesa Madonna delle Grazie di San Salvo sul tema dei carismi. L’incontro è inserito all’interno del seminario di Vita Nuova organizzato dal gruppo del Rinnovamento nello…

Sant’Antonio torna nella sua casa. Ci prepariamo alla sua festa con la Tredicina!

Sant’Antonio torna nella sua casa. Ci prepariamo alla sua festa con la Tredicina!

La ditta Jaccarino di Andria nei restauratori Valerio e Giuseppe, riconsegnano alla comunità di S.Buono il prezioso simulacro di S.Antonio di Padova. La ditta Jaccarino di Andria nei restauratori Valerio e Giuseppe, riconsegnano alla comunità di S.Buono il prezioso simulacro di S.Antonio di Padova.Questo innaugura il 31 Maggio l’inizio della solenne tredicina in onore del…

Sigismund Puczi, “sono nato Ortodosso ma sono diventato cattolico qui a San Salvo”

Sigismund Puczi, “sono nato Ortodosso ma sono diventato cattolico qui a San Salvo”

Sigismund Puczi è un uomo che ha vissuto l’amarezza dell’esperienza di una vita da clandestino ma nel tempo si è perfettamente integrato nella nuova patria senza rinnegare le proprie origini e facendole, anzi, diventare una fonte di cultura positiva non solo per i suoi connazionali ma anche per gli altri. Di seguito una breve intervista….

Giovanni Di Penta si racconta prima dell’ammissione agli Ordini Sacri del Diaconato

Giovanni Di Penta si racconta prima dell’ammissione agli Ordini Sacri del Diaconato

“Grato a Dio per le meraviglie che sta compiendo nella mia vita, con grande gioia e stupore nel cuore, vi annuncio che domenica 3 marzo 2024, alle ore 18:30, nella Parrocchia del Ss.mo Crocifisso, in Chieti Scalo ( Parrocchia vicino alla Stazione), l’Arcivescovo Mons. Bruno Forte, durante la Celebrazione Eucaristica, mi ammetterà tra i Candidati…

Oggi solennità della Trinità: ha a che fare con la comunione, con l’unità e soprattutto con l’Amore.

Oggi solennità della Trinità: ha a che fare con la comunione, con l’unità e soprattutto con l’Amore.

(Commento al Vangelo di don Enzo Falasca) Qualche anno fa, la Solennità della Trinità mi suonava difficile. Ogni volta che arrivava questo giorno, preparare un’omelia, era impresa ardua. Come spiegare una roba così difficile? Da un po’ di tempo le cose vanno meglio. Non perché abbia approfondito il tema su testi più illuminanti, né perché…

Nel “ricordati di santificare le feste” il messaggio chiave del pellegrinaggio di Casalbordino anche per i più piccoli

Nel “ricordati di santificare le feste” il messaggio chiave del pellegrinaggio di Casalbordino anche per i più piccoli

Papa Francesco ha indetto per il 25 e il 26 maggio 2024 ha indetto la prima Giornata Mondiale dei Bambini e siccome a Roma sarà presente solo una piccola parte, molte realtà locali trovano occasioni per vivere la GMB lì dove i bambini vivono. «Ecco, io faccio nuove tutte le cose» (Ap 21,5); sono le…

Venerdì 24 maggio 2024 alle ore 19:00, un incontro in grado di dare uno slancio nuovo alla vita

Venerdì 24 maggio 2024 alle ore 19:00, un incontro in grado di dare uno slancio nuovo alla vita

Il mese di maggio è il mese per eccellenza dedicato a Maria Santissima, Madre di Dio, Madre della Chiesa e madre di tutti noi. L’arcidiocesi di Chieti-Vasto da 28 anni a questa parte, per onorare Maria Santissima, l’ultimo sabato di maggio, vive il pellegrinaggio diocesano Pollutri -Casalbordino.  Per vivere questo avvenimento anche come Rinnovamento nello…

Zia Marietta a don Beniamino: se il Signore chiama ci devi andare

Zia Marietta a don Beniamino: se il Signore chiama ci devi andare

Maria Micucci, classe 1931, originaria di Rapino, ha vissuto la maggior parte della sua vita nella vicina San Martino Sulla Marrucina. Un giorno, Pasquale, l’uomo che è poi diventato suo marito, si è recato a Rapino per conoscerla: gli avevano parlato di questa bella ragazza rapinese. Da subito si sono piaciuti e così, poco dopo, hanno…

Una cronaca “annunciata” lunedì 20 maggio 2024, il 302° pellegrinaggio a Madonna Grande

Una cronaca “annunciata” lunedì 20 maggio 2024, il 302° pellegrinaggio a Madonna Grande

Per i fresani è sempre una grande emozione, una emozione che nasce dal senso di un’appartenenza a una terra e ancora di più l’appartenenza a una Mamma molto speciale, una mamma che è sempre con noi, sempre capace ci capirci e di intercedere come solo lei sa fare. Una mamma a cui andare ad attingere…

Celebrare oggi la solennità della Pentecoste significa credere che la presenza di Gesù è una realtà viva  nella nostra vita

Celebrare oggi la solennità della Pentecoste significa credere che la presenza di Gesù è una realtà viva nella nostra vita

(Commento al Vangelo di don Raimondo Artese) Gesù non lascia ai suoi dei beni ma ha lasciato un testamento spirituale: «… lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me… » Ha lasciato loro il suo Spirito come unico suo dono. Ciò…

Come esattamente 22 anni fa un anniversario che ricade nella stessa festa liturgica del 19 maggio 2002: Pentecoste
|

Come esattamente 22 anni fa un anniversario che ricade nella stessa festa liturgica del 19 maggio 2002: Pentecoste

Domenica 19 maggio 2002: avevamo scelto questa data senza sapere che quel giorno Santa Madre Chiesa celebrava la solennità della Pentecoste. Solo pochi giorni prima del matrimonio, nel momento in cui andammo da don Piero Santoro (attuale vescovo emerito, sacerdote che ha celebrato la messa per il nostro matrimonio) a firmare dei documenti, proprio lui…

Aspettando la Pentecoste un incontro con Enzo Lettieri per il seminario di Vita Nuova

Aspettando la Pentecoste un incontro con Enzo Lettieri per il seminario di Vita Nuova

Domenica 19 maggio 2024, Santa Madre Chiesa celebrerà la solennità della Pentecoste, ossia la discesa dello Spirito Santo su Maria e gli apostoli riuniti insieme nel Cenacolo. Con la Pasqua e il Natale costituisce una delle feste più importanti del calendario liturgico, e segna l’avvio della chiamata della Chiesa ad andare in tutto il mondo…

Si svolgerà il 15 giugno 2024 nella parrocchia San Nicola a San Salvo il convegno diocesano dei ministranti

Si svolgerà il 15 giugno 2024 nella parrocchia San Nicola a San Salvo il convegno diocesano dei ministranti

Sabato 15 giugno presso la parrocchia San Nicola Vescovo a San Salvo si svolgerà il Convegno diocesano dei ministranti.Il Centro Diocesano Vocazioni desidera incoraggiare la partecipazione al Convegno per i ministranti pensato come incontro di festa tra quei ragazzi che hanno in comune la disponibilità a mettersi a servizio nelle nostre celebrazioni eucaristiche. Per tanti…

Il 13 maggio, la grande festa della Madonna di Fatima

Il 13 maggio, la grande festa della Madonna di Fatima

Era il 13 maggio 1917 quando Lucia, Francesco e Giacinta, tre ragazzi di 10, 9 e 7 anni di un paesino di nome Fatima in Portogallo, videro su un leccio «una signora tutta vestita di bianco, più splendente del sole». Il suo volto era molto bello, dalle mani giunte in atto di preghiera pendeva il rosario….

“Ascensione: una Presenza reale nel cuore”

“Ascensione: una Presenza reale nel cuore”

Commento al Vangelo di don Simone Calabria “Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro (gli Undici), fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio”. Gesù lascia la terra, sale al cielo, con un bilancio passivo: gli sono rimasti soltanto undici uomini impauriti e confusi che stanno a fissare il cielo, e un…

Sabato 11 maggio Emma Agrelli a San Salvo

Sabato 11 maggio Emma Agrelli a San Salvo

Il secondo incontro di Seminario di Vita Nuova organizzato dal gruppo di San Salvo Madonna delle Grazie, sarà l’occasione per accogliere e ascoltare Emma Agrelli, una donna che ha contribuito a costruire un tassello della storia del Rinnovamento nello Spirito d’Abruzzo. Più mandati di servizio come coordinatrice regionale e come membro del consiglio nazionale, Emma…

Oggi la supplica della Madonna di Pompei – la preghiera. Da dove nasce

Oggi la supplica della Madonna di Pompei – la preghiera. Da dove nasce

La supplica venne scritta da Bartolo Longo nel 1883, con il titolo “Atto d’amore alla Vergine”. O Augusta Regina delle Vittorie, o Sovrana del Cielo e della Terra, al cui nome si rallegrano i cieli e tremano gli abissi, o Regina gloriosa del Rosario, noi devoti figli tuoi, raccolti nel tuo Tempio di Pompei, in…

Gesù ci insegna che la vita va vissuta con il coraggio di amare

Gesù ci insegna che la vita va vissuta con il coraggio di amare

Commento al Vangelo di don Erminio Di Paolo Il Vangelo di questa sesta Domenica di Pasqua ha per protagonista Gesù che ci insegna che l’amore è dare la vita per i propri amici: la vita va vissuta con coraggio, pronti a dare tutto per chi ci vuole bene e anche per coloro che non corrispondono…

Tantissimi auguri a Liliana e Carmine per i 25 anni di matrimonio

Tantissimi auguri a Liliana e Carmine per i 25 anni di matrimonio

“Siamo creati per amare, come riflesso di Dio e del suo amore. E nell’unione coniugale l’uomo e la donna realizzano questa vocazione nel segno della reciprocità e della comunione di vita piena e definitiva. Il matrimonio è un lavoro di tutti i giorni potrei dire un lavoro artigianale, un lavoro di oreficeria, perché il marito…

Primo maggio, festa del lavoro: san Giuseppe oggi

Primo maggio, festa del lavoro: san Giuseppe oggi

Oggi la chiesa celebra le qualità di San Giuseppe (colui che è considerato il papà di Gesù in terra) lavoratore.  Una delle raffigurazioni più frequenti del Santo Patriarca è quella in cui viene ritratto al banco con la pialla in mano e la sega accanto. PRATICA. Stimiamo il lavoro. Lavoriamo con onestà, con diligenza, con pazienza,…

Un giorno da squadriglieri per  mamme, papà e fratelli dei ragazzi scout di San Salvo
|

Un giorno da squadriglieri per mamme, papà e fratelli dei ragazzi scout di San Salvo

Un’esperienza davvero unica quella vissuta dalle famiglie dei ragazzi scout di San Salvo 1, giovedì 25 aprile 2024 nel campetto posto dietro il palazzetto dello Sport di San Salvo Marina. Per quanto ce lo possano raccontare non è mai la stessa cosa che vivere delle esperienze in prima persona. Da un desiderio comune espresso durante…

Tantissimi auguri don Raimondo per i tuoi 46 anni di sacerdozio

Tantissimi auguri don Raimondo per i tuoi 46 anni di sacerdozio

(Foto in copertina di Nicola Palma Ucci) “Così infatti ci ha ordinato il Signore: “Io ti ho posto per essere luce delle genti, perché tu porti la salvezza sino all’estremità della terra”».Nell’udire ciò, i pagani si rallegravano e glorificavano la parola del Signore, e tutti quelli che erano destinati alla vita eterna credettero.La parola del…

Un “San Giorgio” di famiglie per gli scout di San Salvo 1

Un “San Giorgio” di famiglie per gli scout di San Salvo 1

(Elettra Ladisa) Il 25 aprile 2024 il reparto del San Salvo 1 festeggerà il il loro santo patrono San Giorgio facendo vivere ai genitori una vera e propria esperienza scout con una giornata in cui i ragazzi mostreranno e insegneranno ai propri genitori come si svolge una giornata scout in natura. A ospitare l’evento sarà…

Le sagnitelle di San Vitale cosa sono

Le sagnitelle di San Vitale cosa sono

Ciascuno di noi è abituato a dare per scontato tutto ciò che vive ma poi basta confrontarci con chi non appartiene al nostro mondo (paese, colleghi, scuola e simili) per renderci conto che nulla è scontato. I sansalvesi (o per lo meno una buona fetta) conoscono le sagnitelle di San Vitale. Ma basta spostarsi di…

Zia Erminda, è nata al cielo una donna dalla fede semplice e autentica

Zia Erminda, è nata al cielo una donna dalla fede semplice e autentica

«In quel tempo Gesù disse: «Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te. Tutto mi è stato dato dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre,…

Con l’Arcobaleno dei ricordi, “Sagnitelle” in onore del Santo patrono San Vitale

Con l’Arcobaleno dei ricordi, “Sagnitelle” in onore del Santo patrono San Vitale

SAN SALVO. Ci sono luoghi che divengono speciali grazie alle opere di bellezza compiute da chi li frequenta. Ed uno di questi è senz’altro “La casa della Maternità e dell’infanzia” intitolata al dottor Festa. La stanza al piano terra è ricolma di oggetti fatti con materiali di riciclo rivestiti di colori e fantasia, impegno e…

Mi spiazza questo Dio che non ama la gerarchia ma “si mette in mezzo” perché tutti, sullo stesso piano, possano raggiungerlo

Mi spiazza questo Dio che non ama la gerarchia ma “si mette in mezzo” perché tutti, sullo stesso piano, possano raggiungerlo

Commento al Vangelo di don Gianluca Bracalante “Il mio credo: seguendo Gesù Cristo l’uomo nel mondo d’oggi può vivere, agire, soffrire e morire in modo veramente umano: nella felicità e nella sventura, nella vita e nella morte, sorretto da Dio e fecondo di aiuto per gli altri” (Hans Küng). In questa III domenica del tempo…

Buon compleanno carissimo don Andrea

Buon compleanno carissimo don Andrea

“Una cosa ho chiesto al Signore,questa sola io cerco:abitare nella casa del Signoretutti i giorni della mia vita,per contemplare la bellezza del Signoree ammirare il suo santuario.  Sono certo di contemplare la bontà del Signorenella terra dei viventi. O Dio, speranza e luce di chi ti cerca con cuore sincero,donami di innalzare una preghiera a…

La trasfigurazione delle ferite diventano testimonianza di vita riconciliata e di misericordia

La trasfigurazione delle ferite diventano testimonianza di vita riconciliata e di misericordia

Commento al Vangelo di don Andrea Manzone Ogni anno, la domenica dopo Pasqua, la liturgia ci fa ascoltare il Vangelo “di Tommaso, l’incredulo”. L’etichetta come spesso accade non rende molto giustizia ad un vangelo ricco di spunti di riflessione e di vita. Il vangelo di oggi si svolge “da domenica a domenica”. Siamo alla sera…

Fili colorati e intrecciati con grande maestria creano un capolavoro grazie alle unicinettine  della parrocchia San Nicola di San Salvo

Fili colorati e intrecciati con grande maestria creano un capolavoro grazie alle unicinettine della parrocchia San Nicola di San Salvo

Uno sguardo fugace donano la visione di una grande croce rivestita di fiori sapientemente accostati e di ogni genere e con una grande varietà di sfumature di colori, quei colori che riempiono la nostra quotidiana esistenza. Ma se ti avvicini per poter toccare e sentire il profumo di quei fiori ti accorgi di qualcosa di…

Cristo, mia speranza, è risorto!

Cristo, mia speranza, è risorto!

«Surrexit Christus spes mea!». Cristo, mia speranza, è risorto: è l’annuncio gioioso che è risuonato ancora nella nostra assemblea con la lettura della sequenza, obbligatoria in questo giorno. Obbligatoria perché diventa tutt’uno con la Parola proclamata e con i testi eucologici, oggi particolarmente ricchi. Nella prima lettura, Pietro fa memoria e si dichiara testimone di…

Congratulazioni Giorgia per questo importante traguardo

Congratulazioni Giorgia per questo importante traguardo

La strada è stata lunga e piena difficoltà,ma tu hai scelto di non mollare e di non farti scoraggiare,lavorando sodo con grande forza di volontà.Il tuo impegno è stato premiato,congratulazioni , ce l hai fatta , Dottoressa! Congratulazioni a Giorgia Di Ciano che ha conseguito la laurea in economia dei mercati e degli intermediari finanziari…

A Chieti il convegno diocesano per ringraziare Dio per le meraviglie che compie per e con il Rinnovamento

A Chieti il convegno diocesano per ringraziare Dio per le meraviglie che compie per e con il Rinnovamento

Domenica 17 marzo 2024 si è svolto a Chieti scalo presso la chiesa e i locali della parrocchia Madonna delle Piane, il convegno diocesano Chieti -Vasto del Rinnovamento nello Spirto. Erano diversi anni che non era stato possibile organizzare un evento simile che chiamasse tutti i gruppi e i cenacoli presenti nella diocesi di Chieti…

San Giuseppe, uomo giusto

San Giuseppe, uomo giusto

(Lettera dell’arcivescovo Bruno Forte) In occasione dei 150 anni dalla dichiarazione, fatta da Pio IX l’8 dicembre 1870, di San Giuseppe quale Patrono della Chiesa universale, Papa Francesco ha pubblicato la Lettera Apostolica Patris corde (8 dicembre 2020), con la quale ne presenta la figura di padre amato, padre nella tenerezza, nell’obbedienza e nell’accoglienza, padre…

Il Papa: San Giuseppe, l’uomo nascosto è il custode di tutti

Il Papa: San Giuseppe, l’uomo nascosto è il custode di tutti

Francesco prosegue la sua riflessione sulla figura dello Sposo di Maria e gli dedica una preghiera: è lui che continua a proteggere la Chiesa, modello di chi sa prendersi cura degli altri Adriana Masotti – Città del Vaticano San Giuseppe, uomo della presenza quotidiana Nei Vangeli, afferma il Papa, Gesù è indicato come “figlio di…

Il fiore di San Giuseppe è il nardo?

Il fiore di San Giuseppe è il nardo?

(Da www.holyart.it) San Giuseppe, simbolo di tutti i padri. Papa Francesco gli ha dedicato il 2021. Ma oggi parliamo di un aspetto insolito che lo riguarda: il fiore di San Giuseppe Molte parole si sono spese per esprimere l’importanza di San Giuseppe, padre putativo di Gesù, patrono e protettore della Chiesa universale, simbolo dei lavoratori. Oggi ci…

Quando sei turbato che fai? Speri che passi presto!

Quando sei turbato che fai? Speri che passi presto!

Il turbamento non ci piace e ognuno reagisce come può: c’è chi urla, chi perde il buonumore, chi si logora e c’è chi reagisce troppo male annegando in palliativi facilmente reperibili (alcol e varie).E chi crede come se lo vive il turbamento? Gli ingenui pregano il Signore che lo allontani presto. Quelli che ingenui non…

L’arte di cambiare programma mettendosi in ascolto di chi abbiamo di fronte

L’arte di cambiare programma mettendosi in ascolto di chi abbiamo di fronte

L‘espressione del “si è sempre fatto così” di papa Francesco ha una straordinaria capacità di descrivere tantissime realtà ad ogni livello e in ogni ambito. Spesso tendiamo a portare avanti un programma, dei modus operandi che lasciano poco spazio (spesso nessuno) alla creatività e soprattutto allo Spirito Santo e all’ascolto di chi abbiamo di fronte….

Il ricordo di Martina continuerà a vivere nei bambini dell’Orfanotrofio di Mpasa,

Il ricordo di Martina continuerà a vivere nei bambini dell’Orfanotrofio di Mpasa,

Un gesto esemplare quello compiuto dagli alunni, dai docenti e da tutto il personale dell’I.I.S “E. Mattei” di Vasto in ricordo di Martina Mancini un’alunna di soli 15 anni, che ha perso la vita nel terribile incidente avvenuto sulla statale 16 a Vasto il 2 marzo 2024. Il desiderio comune di poter dare un senso a…

Ogni giorno, ci viene data l’opportunità di fare esperienza della gioia vera

Ogni giorno, ci viene data l’opportunità di fare esperienza della gioia vera

(Commento al Vangelo di don Raimondo Artese) Questa 4ª domenica ha come tema la Gioia, non perché siamo giunti a metà del percorso quaresimale, suggerito da quel dialogo di Gesù con Nicodemo, un capo dei Giudei e che non si vergognava di ricercare la Verità. La risposta di Gesù ci manifesta l’amore grande di Dio…

«Il catechismo dei genitori» – Il cristianesimo domestico è stato la vera e grande forza dei decenni passati.
|

«Il catechismo dei genitori» – Il cristianesimo domestico è stato la vera e grande forza dei decenni passati.

(https://www.vitapastorale.it/ condiviso da don Raimondo Artese) I figli trovano in papà e mamma la testimonianza più convincente della grande gioia del credere. Di Armando Matteo, insegnante di Teologia Una terza ricaduta dell’Opzione Francesco nella pastorale ordinaria ha a che fare con l’iniziazione cristiana dei più piccoli. Sappiamo tutti quanto sia delicata questa tematica e quante…

“Gesù guarisce il nostro rapporto con Dio”

“Gesù guarisce il nostro rapporto con Dio”

Commento al Vangelo di don Simone Calabria “Si avvicinava la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme”, nota l’evangelista Giovanni. Anche per noi si sta avvicinando la Pasqua e siamo nuovamente uniti al gruppo dei discepoli che accompagnano Gesù. La Liturgia si apre con la presentazione dei Dieci Comandamenti. Furono le prime parole che…

Solo l’amore può trasfigurare

Solo l’amore può trasfigurare

(Commento al Vangelo di don Gianni Carozza) La trasfigurazione del vangelo trova il suo principio luminoso nell’amore che il Padre rivela verso il Figlio e nell’amore che Gesù rivela verso la missione che gli è stata affidata. L’amore si fa luce. La luce si converte in bellezza. Il compimento di questo prodigio avverrà il mattino…

Benvenuta al mondo ad Emma Moretta

Benvenuta al mondo ad Emma Moretta

Per la gioia di mamma Erika Aliprandi e papà Daniele Moretta è nata la piccola Emma Moretta. La nascita è l’improvvisa apertura di una finestra, attraverso la quale ci si affaccia su di una prospettiva tutta nuova. Che cosa è successo? Un miracolo che sa di infinito: amore. Un batuffolo di luce lanciato dalle stelle più lontane e dentro ci…

Osella ai pastorali di servizio del Rinnovamento: L’essere o il divenire cristiani non è un punto di arrivo ma di partenza

Osella ai pastorali di servizio del Rinnovamento: L’essere o il divenire cristiani non è un punto di arrivo ma di partenza

Si è svolto, il 10 e 11 febbraio 2024, a Montesilvano la “Fraternità” dei pastorali di servizio dei gruppi della corrente di grazia (come l’ha definita il cardinale Léon-Joseph Suenens e anche i papi Giovanni Paolo II e Francesco) per e nella Chiesa, Rinnovamento nello Spirito d’Abruzzo. La prima parola della convocazione e il clima…

Oggi mercoledì delle ceneri, giornata di digiuno e astinenza

Oggi mercoledì delle ceneri, giornata di digiuno e astinenza

(Commento al Vangelo di don Raimondo Artese) Oggi iniziamo il cammino della Quaresima, con l’imposizione delle ceneri. Già i primi cristiani si preparavano alla Pasqua ma, nel 325 con il Concilio di Nicea, sul modello di Gesù il quale trascorse 40 giorni nel deserto, la preparazione alla Pasqua fu estesa a 40 giorni. Con l’inizio…

Gesù, un trasgressivo nella forza amante di chi non conta

Gesù, un trasgressivo nella forza amante di chi non conta

(Commento al Vangelo di don Ermino Di Paolo) Il Vangelo presenta l’incontro di Gesù con un lebbroso e l’atto salvifico con cui il Cristo lo guarisce. Le parole e gli atti “sacramentali” rivelano la divinità di Gesù, il suo vincere la morte fino a “toccare” con amore l’umanità peccatrice. Che bello questo Gesù che per…

È bene parlare ai bambini del catechismo del diavolo?

È bene parlare ai bambini del catechismo del diavolo?

Una volta quando i bambini litigavano e si voleva fare pace andava di moda una sorta di filastrocca di don Bosco con cui ci si dava i mignoli e si recitava:“mannaggia al diavoletto che c’ha fatto litigà, pace pace pace, polenta e patate“. In qualche modo questa semplice filastrocca in maniera molto essenziale faceva “senti…

La gioia dell’invocazione dello Spirito Santo nel Rinnovamento nello Spirito

La gioia dell’invocazione dello Spirito Santo nel Rinnovamento nello Spirito

(Enzo Lettieri) Mi è stato chiesto di parlarvi dello Spirito Santo (nel gruppo Rns Madonna delle Grazie di San Salvo) e lo farò in tre tappe distinte: Chi è lo Spirito Santo – la sua missione – come invocarlo.Sul fatto che lo Spirito Santo sia la terza Persona della Santa Trinità non ci sono dubbi….

Oggi la festa della candelora

Oggi la festa della candelora

Il 2 febbraio, esattamente 40 giorni dopo il Natale, Santa madre Chiesa festeggia la Presentazione al Tempio di Gesù, popolarmente detta “candelora” perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo luce del mondo come viene chiamato il Bambino Gesù dal vecchio profeta Simeone: «I miei occhi han visto la tua salvezza, preparata da te…

Gesù rovina ciò che non è amore.

Gesù rovina ciò che non è amore.

(Commento al Vangelo di don Pieralbert D’Alessandro) L’autorità di Gesù è ribellione da tutto ciò che fa male: “C’era là un uomo posseduto da uno spirito impuro”. Il primo sguardo di Gesù si posa sempre sulla sofferenza dell’uomo, vede che è un “posseduto”, prigioniero di uno più forte di lui. Gesù interviene: non fa discorsi…

Francesco al Rinnovamento: l’evangelizzazione rientra nel DNA del movimento

Francesco al Rinnovamento: l’evangelizzazione rientra nel DNA del movimento

Spesso il Rinnovamento viene additato come “semplice popolo della lode che non compie gesti concreti di carità”. Ma cosa caratterizza la carità secondo gli insegnamenti di San Paolo? Un fedele che grazie a un annuncio di un gruppo di Rinnovamento passa dalla religiosità a una fede che gli trasforma la vita e comincia a vivere…

Ogni volta che la nostra esistenza si converte al bene, avviciniamo Dio alla nostra quotidianità

Ogni volta che la nostra esistenza si converte al bene, avviciniamo Dio alla nostra quotidianità

(Commento al Vangelo di don Gianluca Bracalante) La Parola di Dio di questa domenica ci invita a declinare nella nostra vita due azioni importanti: il convertirsi e il credere. Questo Vangelo per troppo tempo è stato intronizzato nella nicchia vocazionale dei preti, dei frati e delle suore, invece è l’annuncio per tutti coloro che vogliono…

Papa Francesco: 25 e 26 maggio 2024 la prima Giornata Mondiale dei Bambini (GMB) a Roma

Papa Francesco: 25 e 26 maggio 2024 la prima Giornata Mondiale dei Bambini (GMB) a Roma

Come Gesù, vogliamo mettere i bambini al centro e prenderci cura di loro” (papa Francesco). Una Gmb, una Giornata Mondiale dei Bambini sulla scia della Gmg, la Giornata Mondiale della Gioventù, si terrà a Roma i prossimi 25 e 26 maggio 2024. Lo ha annunciato con “gioia” Papa Francesco nell’Angelus della Solennità della Immacolata: “Come…

Oggi San Sebastiano, patrono anche dei vigili urbani

Oggi San Sebastiano, patrono anche dei vigili urbani

“San Sebastiano (Narbona, 256 – Roma, 20 gennaio 288) è stato un militare romano, martire per aver sostenuto la fede cristiana; venerato come santo dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa Cristiana Ortodossa, è oggetto di un culto antico. Il santo visse quando l’impero era guidato da Diocleziano. Oriundo di Narbona ed educato a Milano, fu…

Oggi san Sebastiano: a San Salvo una volta una festa povera ma bella

Oggi san Sebastiano: a San Salvo una volta una festa povera ma bella

SAN SALVO. Una volta, il 20 gennaio era una grande festa a San Salvo. Ricorreva San Sebastiano, che tra gli altri “patronati” vanta quello di essere il patrono dei muratori. A quanto risale questa tradizione non è certo ma Ennio Di Pierro, figlio di muratore, ricorda con piacere quando, da bambino, subito dopo la guerra, questa grande tradizione…

L’ Odeon come in “Nuovo cinema Paradiso”

L’ Odeon come in “Nuovo cinema Paradiso”

La vita di ognuno di noi non viaggia mai da sola ma si intreccia con quella degli altri e a volte i progetti dell’uno vengono sposati dall’altro che li porta avanti e li affianca ai suoi. La storia di San Salvo è stata costellata da due grandi cinema che hanno portato momenti di spensieratezza anche a chi…

Oggi sant’Antonio Abate, auguri a tutti coloro che ne portano il nome

Oggi sant’Antonio Abate, auguri a tutti coloro che ne portano il nome

Antonio nacque in Egitto, nel 250. Trascorse una vita innocente, fino alla morte dei genitori. Ancora giovane, desiderò obbedire alla parola di Dio e su essa fondare la sua vita. Distribuì le ricchezze ai poveri e si ritirò nel deserto, sulle rive del Mar Rosso. Trascorreva le giornate nel lavoro e nella preghiera. Dure furono…

Papa Francesco: “Le persone che vivono a fondo il Rinnovamento sanno sorridere”

Papa Francesco: “Le persone che vivono a fondo il Rinnovamento sanno sorridere”

A San Salvo dal gennaio del 1985, esattamente 39 anni fa, è nato il gruppo RnS Madonna delle Grazie e si riunisce ogni sabato alle ore 16.30 nella chiesetta della Madonna Delle Grazie. Un complimento più bello non poteva fare Papa Francesco a coloro che camminano per i sentieri della vita con il Rinnovamento nello…

Nella ricerca dei Magi: la nascosta impazienza di ogni essere umano

Nella ricerca dei Magi: la nascosta impazienza di ogni essere umano

(Commento al Vangelo di don Simone Calabria) A Natale è Dio che cerca l’uomo. All’Epifania, è l’uomo che cerca Dio. Perché Dio è sempre da scoprire. Se c’è una cosa che può offendere Dio, è quella di pensare di conoscerlo riducendolo a nostra misura, mentre Dio va sempre oltre.“Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al…

Santo Stefano: “La logica del perdono è sempre vincente”

Santo Stefano: “La logica del perdono è sempre vincente”

“La gioia del Natale inonda ancora i nostri cuori: continua a risuonare il meraviglioso annuncio che Cristo è nato per noi e porta al mondo la pace. In questo clima di letizia, celebriamo oggi la festa di Santo Stefano, diacono e primo martire. Potrebbe sembrare strano accostare la memoria di Santo Stefano alla nascita di Gesù,…

In Dio possiamo conoscere fino in fondo la bellezza della nostra umanità

In Dio possiamo conoscere fino in fondo la bellezza della nostra umanità

(Commento al Vangelo di don Raimondo Artese) La solennità del Natale vuole darci 2 certezze:1) Dio si incarna facendosi uomo per: 2) Non si ritira indietro di fronte al rifiuto dell’umanità: E noi facciamo parte ancora di coloro che continuano a non accogliere il Figlio di Dio, che si è incarnato per tutti noi. Egli…

Natale è un’iniziativa di Dio! Nessun uomo ci avrebbe mai pensato

Natale è un’iniziativa di Dio! Nessun uomo ci avrebbe mai pensato

(Commento al Vangelo di don Enzo Falasca) Nella prima lettura Davide, che voleva costruire una “casa” a Dio riceve un altolà: no, è Dio che costruisce una casa a te. Davide siamo noi, sono le nostre opere per Dio, sono le nostre buone e ottime intenzioni. Sono quelle cose che vorremmo fare e che a…

Novena di Natale : 5° giorno

Novena di Natale : 5° giorno

Sacrificio (I pastori Lc 2, 8) C’erano in quella regione alcuni pastori che, pernottando all’aperto, vegliavano tutta la notte facendo la guardia al loro gregge. La vita dei pastori non era facile. Dovevano fare molti sacrifici per assicurarsi che il gregge fosse al sicuro, dormivano all’aperto, lontani dalle loro case e dalle famiglie. Anche in…

Una veglia per i bambini del catechismo con il profumo di creatività e gioia

Una veglia per i bambini del catechismo con il profumo di creatività e gioia

Il 17 dicembre 2023, terza domenica di Avvento e denominata domenica della Gioia, i genitori e i bambini che si apprestano a ricevere la prima comunione hanno vissuto la veglia dal tema “Lungo le strade seguendo la stella“. La veglia è stata preparata con cura ed è stata il frutto di un servizio fatto in…

“Gaudete in domino”

“Gaudete in domino”

Commento al Vangelo della III domenica di Avvento di don Giovanni Boezzi «Rallegratevi sempre nel Signore, ve lo ripeto: rallegratevi. Il Signore è vicino!» (antifona d’ingresso). Rallegratevi, in latino: Gaudete. È il nome dato a questa terza domenica di Avvento: domenica Gaudete, della gioia. Il motivo di questo invito è chiaro: «Il Signore è vicino»….

Sabato 16 dicembre, alla stazione di Vasto San Salvo arriverà la “Luce di Betlemme”

Sabato 16 dicembre, alla stazione di Vasto San Salvo arriverà la “Luce di Betlemme”

Un evento speciale per entrare nel clima natalizio e che vede come “portatori della luce”, il gruppo Agesci San Salvo 1 e che coinvolgerà le tre parrocchie sansalvesi. Un piccolo gruppo di educatori e ragazzi scout sansalvesi si recheranno sabato 16 dicembre alle ore 16.30 presso la stazione di Vasto- San Salvo e da una luce, proveniente…

“A Natale aggiungi un posto a tavola”, la bellissima iniziativa della parrocchia San Giuseppe di San Salvo

“A Natale aggiungi un posto a tavola”, la bellissima iniziativa della parrocchia San Giuseppe di San Salvo

“A Natale aggiungi un posto a tavola” – L’IDEA “Mi piacerebbe poter aiutare le persone che soffrono per la guerra!” “Vorrei contribuire alle missioni nei paesi poveri” Non guardiamo solo lontano: più spesso di quel che pensiamo siamo chiamati ad essere missionari vicino a noi: basta aprire gli occhi e metterci in ascolto di chi…

Oggi santa Lucia, auguri a tutti coloro che portano questo nome

Oggi santa Lucia, auguri a tutti coloro che portano questo nome

Le fonti più antiche e attendibili su Santa Lucia sono gli atti greci e latini degli inizi del V secolo: in particolare, la ricerca scientifica più recente in campo agiografico ha riabilitato l’autenticità della “Passio” latina, analizzandone con puntualità il testo e riscontrandone l’esattezza terminologica del linguaggio giuridico e la congruenza dei dati storici.Lucia nacque…

Domenica 17 dicembre l’apertura dell’anno giubilare della parrocchia di San Salvo Marina

Domenica 17 dicembre l’apertura dell’anno giubilare della parrocchia di San Salvo Marina

50 anni fa nasceva la parrocchia di San Salvo marina Risurrezione Nostro Signore Gesù Cristo: l’invito di don Ambrose Petroni “Nel 1973 Monsignor Loris Capovilla mi inviò a San Salvo Marina. Lì non c’era assolutamente niente, e una parrocchia da costruire in tutti i sensi. Quando sono arrivato c’era solo la piccola chiesetta vicino alla…

“Imparare da Giovanni Battista a vivere una vita con un cuore libero da tanti “attaccamenti”

“Imparare da Giovanni Battista a vivere una vita con un cuore libero da tanti “attaccamenti”

Il gruppo Rinnovamento nello Spirito Madonna delle Grazie di San Salvo propone un cammino di Avvento insieme a un gigante della fede : san Giovanni Battista, l’ annunciatore per eccellenza…colui che prepara la Via…colui che attende l arrivo del protagonista … Gesù…ma non è un attesa passiva ma operosa…preparate preparate la via…e colui che si…

“Al reparto di cardiochirurgia di Chieti ho trovato personale professionale e amorevole”

“Al reparto di cardiochirurgia di Chieti ho trovato personale professionale e amorevole”

Il signor Cacciagrano Antonio Ennio e la sua famiglia ringraziano l’ospedale Clinicizzato di Chieti e in particolare il professor Umberto Benedetto, primario del reparto di cardiochirurgia, tutta l’equipe medica e tutti gli operatori della divisione. Il professor Benedetto si è contraddistinto per l’altissima competenza, serietà e sapiente direzione del reparto. Un ringraziamento di cuore anche…

Si, l’ Avvento è il tempo in cui veniamo messi di fronte alla proposta di felicità e di pienezza di Dio

Si, l’ Avvento è il tempo in cui veniamo messi di fronte alla proposta di felicità e di pienezza di Dio

(Commento al Vangelo di don Erminio Di Paolo) In questa seconda tappa dell’ Avvento siamo invitati a prendere sul serio il messaggio del Battista, a riconoscere che colui che è venuto nella carne è in grado di trasfigurare la nostra vita e la storia dell’umanità. Lasciamoci destare da questa voce che grida, ci strappa ai…

Preghiera per l’ Immacolata Concezione

Preghiera per l’ Immacolata Concezione

(Don Raimondo Artese) Madre nostra Immacolata, oggi i Tuoi Figli si stringe intorno a te. La nostra presenza vuole esprimere l’amore e la devozione per te, che vegli su tutti noi.E tu vedi e accogli anche quei fiori invisibili che sono tante invocazioni, tante suppliche silenziose, a volte soffocate, nascoste ma non per te, che…

Dove sei?… Eccomi!

Dove sei?… Eccomi!

(Commento al Vangelo di don Nicola Florio) La festa dell’Immacolata Concezione di Maria ci aiuta a ripercorrere l’intera storia della salvezza e ad accogliere meglio il dono di grazia che è Cristo Signore. Ecco perché ben si inserisce nel nostro cammino di Avvento. E vorrei proporvi una riflessione che parte dalla domanda che Dio rivolge…

La messa a catechismo del secondo anno: il saluto al popolo e il confiteor

La messa a catechismo del secondo anno: il saluto al popolo e il confiteor

Dal Vangelo di Luca 1, 26-45 26 Nel sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, 27 a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. 28 Entrando da lei, disse: «Ti saluto, o piena di grazia, il…

Il Signore viene in ogni momento: la vita non è altro che un incontro continuo con Lui che viene

Il Signore viene in ogni momento: la vita non è altro che un incontro continuo con Lui che viene

(Commento al Vangelo di don Pieralbert D’Alessandro) La vita è un incontro continuo con Dio che viene, perché in ogni momento egli mi chiede di riappropriarmi dei miei doni, di viverli fino in fondo. In questa prima tappa dell’avvento iniziamo l’anno liturgico che come vedremo inizia e si conclude con un richiamo alla vigilanza. Vegliare…

Qualche secondo in famiglia per la novena dell’Immacolata

Qualche secondo in famiglia per la novena dell’Immacolata

Oggi il primo giorno E’ questo un tempo molto particolare in cui mai come oggi siamo chiamati a “vivere” più intensamente nelle nostre case e a riscoprire nuove dimensioni di umanità profonda che toccano l’intimità più stretta. Anche per chi non l’ha mai fatto potrebbe essere l’occasione per iniziare anche una microscopica avventura nel dedicare…

“Quando moriremo, nessuno ci verrà a chiedere quanto siamo stati credenti, ma credibili”

“Quando moriremo, nessuno ci verrà a chiedere quanto siamo stati credenti, ma credibili”

(Commento al Vangelo di don Gianluca Bracalante) Questa frase di Rosario Livatino, il “giudice ragazzino” ucciso dalla ferocia diabolica della mafia nel 1990, introduce la riflessione sulla Parola di Dio in questa solennità di Cristo Re dell’Universo. Questa solennità, introdotta da papa Pio XI con l’enciclica Quas primas dell’11 dicembre 1925, vuole celebrare la regalità…

La messa a catechismo del secondo anno: arredi sacri tipici di ogni chiesa cristiana
|

La messa a catechismo del secondo anno: arredi sacri tipici di ogni chiesa cristiana

Il termine “chiesa” che identifica il luogo in cui i fedeli si riuniscono per partecipare alle celebrazioni e per pregare viene scritto con la “c” piccola invece quando ci riferiamo alla Istituzione, e a tutto il popolo credente usiamo il termine Chiesa scritto con la lettera grande. Anche se riferendoci alla chiesa come struttura lo…

Che cos’è dunque il talento, se non la nostra stessa vita? Abbiamo due opzioni: giocarcela  oppure seppellirla anzi tempo

Che cos’è dunque il talento, se non la nostra stessa vita? Abbiamo due opzioni: giocarcela oppure seppellirla anzi tempo

Il vangelo con cui si va pian piano chiudendo l’anno liturgico porta con sé un grande equivoco di interpretazione da parte nostra. Molti infatti ascoltando la parola “talenti” pensano che ad essere distribuiti dal padrone siano, fuor di parabola, le doti personali di ciascuno, che vanno messe a frutto e investite e su cui verremo…

“Mamma parlami di Dio.”

“Mamma parlami di Dio.”

(La commovente lettera del parroco ai suoi parrocchiani) (Don Raimondo Artese) Mi colpiva un articolo “Mamma parlami di Dio.” E mi chiedevo come può una mamma parlare di Dio? Può farlo solo dando l’esempio e vivendolo. Certamente possiamo anche pensare “va al Catechismo ma questo non basta”. Chi può insegnare che Egli è vivo nella…

La messa a catechismo del secondo anno: gli atteggiamenti del corpo durante la liturgia
|

La messa a catechismo del secondo anno: gli atteggiamenti del corpo durante la liturgia

Gli atteggiamenti del corpo durante la liturgia Giovanni 20:19-3119 La sera di quello stesso giorno, il primo dopo il sabato, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, si fermò in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». 20 Detto questo, mostrò loro le…

Sabato e domenica il calendario di Vita e Solidarietà nella parrocchia di San Nicola Vescovo

Sabato e domenica il calendario di Vita e Solidarietà nella parrocchia di San Nicola Vescovo

SAN SALVO – Il calendario di Vita e Solidarietà è diventato in un certo senso una vera istituzione: un calendario che non può mancare in una casa sansalvese e/o in tutte quelle case che conoscono questa straordinaria Organizzazione di Volontariato (ODV). Un calendario che sa costruire rete tra scuola e solidarietà. Una rete viva che…

La messa a catechismo del secondo anno: Processione e canto d’ingresso – venerazione dell’altare
|

La messa a catechismo del secondo anno: Processione e canto d’ingresso – venerazione dell’altare

Riti di introduzione(Processione e canto d’ingresso – venerazione dell’altare) Matteo 21,1-11: 1 Quando furono vicini a Gerusalemme e giunsero presso Bètfage, verso il monte degli Ulivi, Gesù mandò due dei suoi discepoli 2 dicendo loro: «Andate nel villaggio che vi sta di fronte: subito troverete un’asina legata e con essa un puledro. Scioglieteli e conduceteli…

Un viaggio in famiglia… un viaggio di gioia e spensieratezza purtroppo con un finale diverso…

Un viaggio in famiglia… un viaggio di gioia e spensieratezza purtroppo con un finale diverso…

Giuseppe Nero, era (è per i credenti) un uomo con una grande gioia di vivere che ha vissuto fino in fondo il desiderio di vivere in pienezza ogni istante della sua vita nonostante le difficoltà che la vita gli ha riservato. Nonostante il grande fardello che stava attraversando ha voluto vivere insieme ai suoi cari…

Il  4 e il 5 novembre  si è svolto il progetto Fitet del tennis tavolo nella sede di AttivaMENTE

Il 4 e il 5 novembre si è svolto il progetto Fitet del tennis tavolo nella sede di AttivaMENTE

Anche questo fine settimana, cioè il 4 novembre sabato e il 5 novembre domenica, si è svolto il progetto Fitet del tennis tavolo nella sede di AttivaMENTE. Questa volta largo ai papà, che insieme al nostro istruttore hanno spiegato le regole e fatto vedere praticamente delle dimostrazioni di tecniche e strategie. I ragazzi e bambini…

La messa a catechismo del secondo anno: la preparazione per la Liturgia
|

La messa a catechismo del secondo anno: la preparazione per la Liturgia

Come in un pranzo di nozze, nella liturgia, nulla è lasciato al caso tutto ha un significato e tutto preparato con cura In ogni incontro di catechismo è bello e gioioso insieme ai bambini immergersi nella Parola ed è anche arricchente condividere il percorso con i genitori dei bambini. Ogni mamma, nessuna esclusa porta il…

Un mistero al giorno per un mese, 30°giorno: L’ascensione di Gesù e il mandato ad annunciare il tutto il mondo il Vangelo

Un mistero al giorno per un mese, 30°giorno: L’ascensione di Gesù e il mandato ad annunciare il tutto il mondo il Vangelo

Mc 16,15-20 In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli :«Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano…

Un mistero al giorno per un mese, 29°giorno: Gesù appare ai discepoli in barca e cucina per loro

Un mistero al giorno per un mese, 29°giorno: Gesù appare ai discepoli in barca e cucina per loro

Gv 21,1-14 Dopo questi fatti, Gesù si manifestò di nuovo ai discepoli sul mare di Tiberìade. E si manifestò così: 2si trovavano insieme Simon Pietro, Tommaso detto Dìdimo, Natanaele di Cana di Galilea, i figli di Zebedeo e altri due discepoli. 3Disse loro Simon Pietro: «Io vado a pescare». Gli dissero: «Veniamo anche noi con…

Non possiamo amare Dio se non amiamo anche il fratello che ci ha deluso o offeso

Non possiamo amare Dio se non amiamo anche il fratello che ci ha deluso o offeso

(Commento al Vangelo di don Raimondo Artese) In quel tempo i dottori della legge avevano estratto, dai libri biblici, una lista di 613 precetti, che tutti dovevano rispettare. Quella domanda, che rivolgono a Gesù, era frequentemente fatta dagli ebrei, per capire quale fosse il più importante. Ma Gesù, nella sua grande semplicità, rispondendo alla domanda…

Un mistero al giorno per un mese, 28°giorno: Gesù appare ai discepoli di Emmaus

Un mistero al giorno per un mese, 28°giorno: Gesù appare ai discepoli di Emmaus

Luca 24, 13-35 Due discepoli sulla strada di Emmaus 13Ed ecco, in quello stesso giorno due di loro erano in cammino per un villaggio di nome Èmmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, 14e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. 15Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava…

Un mistero al giorno per un mese, 27°giorno: Gesù appare a Tommaso

Un mistero al giorno per un mese, 27°giorno: Gesù appare a Tommaso

Giovanni 20:19-3119 La sera di quello stesso giorno, il primo dopo il sabato, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, si fermò in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». 20 Detto questo, mostrò loro le mani e il costato. E i discepoli…

La messa a catechismo del secondo anno: La comunione tra Dio e l’assemblea, il cuore della Liturgia
|

La messa a catechismo del secondo anno: La comunione tra Dio e l’assemblea, il cuore della Liturgia

Amo far masticare la Parola di Dio ai bambini e ogni incontro cerco di associarlo a un brano di Vangelo, da proporre di far leggere ai bambini prima a casa con i genitori e poi nel giorno dell’incontro, una frase ciascuno. Segno di croce all’inizio e alla fine per sottolineare la presenza di Dio: “Signore…

Un mistero al giorno per un mese, 26°giorno: Gesù risorge da morte

Un mistero al giorno per un mese, 26°giorno: Gesù risorge da morte

Matteo 28,1-101 Passato il sabato, all’alba del primo giorno della settimana, Maria di Màgdala e l’altra Maria andarono a visitare il sepolcro. 2 Ed ecco che vi fu un gran terremoto: un angelo del Signore, sceso dal cielo, si accostò, rotolò la pietra e si pose a sedere su di essa. 3 Il suo aspetto…

Un mistero al giorno per un mese, 25°giorno: Gesù deposto dalla croce da Giuseppe e da Nicodemo alla presenza della sua Madre addolorata

Un mistero al giorno per un mese, 25°giorno: Gesù deposto dalla croce da Giuseppe e da Nicodemo alla presenza della sua Madre addolorata

Dal Vangelo secondo Matteo. 27, 54-55 Il centurione e quelli che con lui facevano la guardia a Gesù, sentito il terremoto e visto quel che succedeva, furono presi da grande timore e dicevano: “Davvero costui era Figlio di Dio!”. CÂ’erano anche là molte donne che stavano a osservare da lontano; esse avevano seguito Gesù dalla…

Un mistero al giorno per un mese, 24° giorno: Gesù muore sulla croce

Un mistero al giorno per un mese, 24° giorno: Gesù muore sulla croce

Dal Vangelo secondo Matteo. 27, 45-50.54 Da mezzogiorno fino alle tre del pomeriggio si fece buio su tutta la terra. Verso le tre, Gesù gridò a gran voce: “Elì, Elì, lemà sabactàni?”, che significa: “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?”. Udendo questo, alcuni dei presenti dicevano: “Costui chiama Elia”. E subito uno di…

Un mistero al giorno per un mese, 22° giorno: Gesù è caricato della Croce

Un mistero al giorno per un mese, 22° giorno: Gesù è caricato della Croce

Dal Vangelo secondo Matteo. 27, 27-31 Allora i soldati del governatore condussero Gesù nel pretorio e gli radunarono attorno tutta la coorte. Spogliatolo, gli misero addosso un manto scarlatto e, intrecciata una corona di spine, gliela posero sul capo, con una canna nella destra; poi mentre gli si inginocchiavano davanti, lo schernivano: “Salve, re dei…

Rendere a Dio quello che è di Dio è una gioia, una consapevolezza, una visione, una mentalità trasformante

Rendere a Dio quello che è di Dio è una gioia, una consapevolezza, una visione, una mentalità trasformante

(Commento al Vangelo di don Enzo Falasca) Nel linguaggio comune è passata questa espressione: “DATE a Cesare quello che è di Cesare” ma in realtà c’è scritta un’altra cosa: “RENDETE a Cesare…”. Cioè “restituite” a Cesare quello che è di Cesare. “Date” è una cosa, “restituite” è un’altra! Ai Tempi di Gesù c’era infatti quest’obbligo:…

Buon 29° anniversario di sacerdozio al carissimo don Gianfranco

Buon 29° anniversario di sacerdozio al carissimo don Gianfranco

SAN SALVO. Esattamente 29 anni fa don Gianfranco Travaglini, è stato ordinato sacerdote il 22 ottobre a Chieti e il 30 ottobre 1994, ha celebrato la sua prima messa solenne a San Salvo in piazza San Nicola. Fu una data storica per l’intera città. Una piazza strapiena per gioire del sì di un proprio concittadino…

Un mistero al giorno per un mese, 21° giorno: Gesù accusato ingiustamente

Un mistero al giorno per un mese, 21° giorno: Gesù accusato ingiustamente

Dal Vangelo di Giovanni 18 9 Il sommo sacerdote dunque interrogò Gesù intorno ai suoi discepoli e alla sua dottrina. 20 Gesù gli rispose: «Io ho parlato apertamente al mondo; ho sempre insegnato nelle sinagoghe e nel tempio, dove tutti i Giudei si radunano; e non ho detto nulla in segreto. 21 Perché m’interroghi? Domanda…

Un mistero al giorno per un mese, 20° giorno: il tradimento di Giuda

Un mistero al giorno per un mese, 20° giorno: il tradimento di Giuda

Matteo 26:14-2514 Allora uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariota, andò dai sommi sacerdoti 15 e disse: «Quanto mi volete dare perché io ve lo consegni?». E quelli gli fissarono trenta monete d’argento. 16 Da quel momento cercava l’occasione propizia per consegnarlo.17 Il primo giorno degli Azzimi, i discepoli si avvicinarono a Gesù e gli dissero:…

Catechismo del secondo anno? Ripartiamo dalla messa: quando inizia la messa
|

Catechismo del secondo anno? Ripartiamo dalla messa: quando inizia la messa

Sarebbe bello che i bambini e i genitori che si preparano alla prima comunione si innamorino di Cristo e della santissima Eucarestia ed è per questo che ai miei bambini del catechismo cerco di focalizzare la “semina” su questi due fulcri della nostra fede. Quest’anno sono con i bambini del secondo anno e che si…

Un mistero al giorno per un mese, 19° giorno: Gesù durante l’ultima cena istituisce l’Eucaristia.

Un mistero al giorno per un mese, 19° giorno: Gesù durante l’ultima cena istituisce l’Eucaristia.

Marco 14,12-26 12 Il primo giorno degli Azzimi, quando si immolava la Pasqua, i suoi discepoli gli dissero: «Dove vuoi che andiamo a preparare perché tu possa mangiare la Pasqua?». 13 Allora mandò due dei suoi discepoli dicendo loro: «Andate in città e vi verrà incontro un uomo con una brocca d’acqua; seguitelo 14 e…

Parole di un seminarista: “Se un giorno diventerò sacerdote, ogni anno cambierò i miei collaboratori”

Parole di un seminarista: “Se un giorno diventerò sacerdote, ogni anno cambierò i miei collaboratori”

No ai referenti/responsabili perenni di parrocchie sì alla comunità parrocchiale. “Perché servire il Signore e cosa significa per la mia vita mettermi a servizio del Signore? Servire il Signore è innanzitutto un amore viscerale per Dio, un fuoco che ti arde dentro per il quale non puoi fare a meno di annunciarLo ai quattro venti…

Un mistero al giorno per un mese, 17° giorno: Gesù buon pastore che lascia le 99 pecore per la pecorella smarrita

Un mistero al giorno per un mese, 17° giorno: Gesù buon pastore che lascia le 99 pecore per la pecorella smarrita

Giovanni 101 «In verità, in verità vi dico: chi non entra nel recinto delle pecore per la porta, ma vi sale da un’altra parte, è un ladro e un brigante. 2 Chi invece entra per la porta, è il pastore delle pecore. 3 Il guardiano gli apre e le pecore ascoltano la sua voce: egli…

Un mistero al giorno per un mese, 16° giorno: Gesù insegna a pregare

Un mistero al giorno per un mese, 16° giorno: Gesù insegna a pregare

Matteo 6, 1 e seg. 1 Guardatevi dal praticare le vostre buone opere davanti agli uomini per essere da loro ammirati, altrimenti non avrete ricompensa presso il Padre vostro che è nei cieli. 2 Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli…

Un mistero al giorno per un mese, 15° giorno: chiamata dei discepoli

Un mistero al giorno per un mese, 15° giorno: chiamata dei discepoli

Primi discepoli di Gesù Cristo=(Mt 4:18-22; Lu 5:1-11) Gv 1:35-4316 Mentre passava lungo il mare di Galilea, egli vide Simone e Andrea, fratello di Simone, che gettavano la rete in mare, perché erano pescatori. 17 Gesù disse loro: «Seguitemi, e io farò di voi dei pescatori di uomini». 18 Essi, lasciate subito le reti, lo…

Nuovo servizio di aiuto alle famiglie offerto da AttivaMENTE

SAN SALVO. Da AttivaMENTE è possibile prenotare durante le mattine della settimana, un servizio di psicoterapia condotto dal Dottor Luigi Gileno, psicologo e psicoterapeuta esperto in età evolutiva, e affermato nel sostegno alla genitorialità per bambini e ragazzi adolescenti, nella gestione dei rapporti di famiglia in caso di separazione, nella gestione di bambini con disturbi…

Rosa e Angelo festeggiano 50 anni di matrimonio

Rosa e Angelo festeggiano 50 anni di matrimonio

Con queste preghiera facciamo tantissimi auguri a Rosa e Angelo che oggi hanno festeggiato 50 anni di matrimonio “O Dio, ti ringraziamo per questi 50 anni di matrimonio che abbiamo condiviso insieme. Ci hai benedetti con un amore duraturo e una famiglia unita. Durante questi anni, abbiamo affrontato molte sfide, ma con la tua grazia…

Tantissimi auguri a Beatrice per il dono del battesimo

Tantissimi auguri a Beatrice per il dono del battesimo

Carissimi Roberto e Silvia, Beatrice è un meraviglioso dono di Dio per voi e voi per lei, l’ha fatta come un prodigio. Egli l’ha affidata alla vostra responsabilità, con immenso amore. Oggi avete scelto di farle ricevere il santo battesimo, la più grande eredità che potrete lasciarle: la fede. Il Battesimo rende ognuno di noi…

L’abito nuziale veste il cuore non la pelle

L’abito nuziale veste il cuore non la pelle

(Commento al Vangelo di don Gianni Carozza) Che significa l’abito nuziale di cui parla la parabola di Matteo di questa domenica? C’è un’interpretazione da escludere con fermezza.Se rappresentasse una condizione di onestà morale e quindi di merito che sarebbe necessario avere per essere accolti nella sala del banchetto, i pubblicani e le prostitute non avrebbero…

Una nuova avventura per AttivaMente: 14 e 15 ottobre Fitet “tennis tavolo”

Una nuova avventura per AttivaMente: 14 e 15 ottobre Fitet “tennis tavolo”

Sabato 14 Ottobre 2023 e Domenica 15 Ottobre, si è svolto un nuovo appuntamento Fitet “tennis tavolo” nella sede di AttivaMENTE unito al disegno manga. I ragazzi dai 6 ai 18 anni e gli over 65 si sono cimentati in partite per divertirsi e per perfezionare questa disciplina. In particolare i ragazzi dai 9 anni…

Un mistero al giorno per un mese, 14° giorno: Gesù e il giovane ricco

Un mistero al giorno per un mese, 14° giorno: Gesù e il giovane ricco

Matteo 19:16-22 Il giovane ricco 16 Un tale si avvicinò a Gesù e gli disse: «Maestro, che devo fare di buono per avere la vita eterna?» 17 Gesù gli rispose: «Perché m’interroghi intorno a ciò che è buono? Uno solo è il buono. Ma se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti». 18 «Quali?» gli chiese. E Gesù rispose: «Questi: Non…

Un mistero al giorno per un mese, 13° giorno: la parabola del figliol prodigo

Un mistero al giorno per un mese, 13° giorno: la parabola del figliol prodigo

Luca 15,11-3211 Disse ancora: «Un uomo aveva due figli. 12 Il più giovane disse al padre: Padre, dammi la parte del patrimonio che mi spetta. E il padre divise tra loro le sostanze. 13 Dopo non molti giorni, il figlio più giovane, raccolte le sue cose, partì per un paese lontano e là sperperò le…

Un mistero al giorno per un mese, 12° giorno: Gesù guarisce paralitico sceso dal tetto

Un mistero al giorno per un mese, 12° giorno: Gesù guarisce paralitico sceso dal tetto

Marco 2-282,1 Ed entrò di nuovo a Cafarnao dopo alcuni giorni. Si seppe che era in casa 2 e si radunarono tante persone, da non esserci più posto neanche davanti alla porta, ed egli annunziava loro la parola.3 Si recarono da lui con un paralitico portato da quattro persone. 4 Non potendo però portarglielo innanzi,…

Un mistero al giorno per un mese, 11° giorno: Gesù calma la tempesta sedata

Un mistero al giorno per un mese, 11° giorno: Gesù calma la tempesta sedata

Matteo 8:23-2723 Essendo poi salito su una barca, i suoi discepoli lo seguirono. 24 Ed ecco scatenarsi nel mare una tempesta così violenta che la barca era ricoperta dalle onde; ed egli dormiva. 25 Allora, accostatisi a lui, lo svegliarono dicendo: «Salvaci, Signore, siamo perduti!». 26 Ed egli disse loro: «Perché avete paura, uomini di…

Un mistero al giorno per un mese, 10° giorno: 10.	Resurrezione Lazzaro (Gesù piange per l’amico)

Un mistero al giorno per un mese, 10° giorno: 10. Resurrezione Lazzaro (Gesù piange per l’amico)

Giovanni 111 Era allora malato un certo Lazzaro di Betània, il villaggio di Maria e di Marta sua sorella. 2 Maria era quella che aveva cosparso di olio profumato il Signore e gli aveva asciugato i piedi con i suoi capelli; suo fratello Lazzaro era malato. 3 Le sorelle mandarono dunque a dirgli: «Signore, ecco,…

Un mistero al giorno per un mese, 9° giorno: La moltiplicazione dei 5 pani e 2 pesci di un ragazzo

Un mistero al giorno per un mese, 9° giorno: La moltiplicazione dei 5 pani e 2 pesci di un ragazzo

Giovanni 6,1-141 Dopo questi fatti, Gesù andò all’altra riva del mare di Galilea, cioè di Tiberìade, 2 e una grande folla lo seguiva, vedendo i segni che faceva sugli infermi. 3 Gesù salì sulla montagna e là si pose a sedere con i suoi discepoli. 4 Era vicina la Pasqua, la festa dei Giudei. 5…

Un rosario con bambini e genitori per affidare l’anno a Maria è meraviglioso
|

Un rosario con bambini e genitori per affidare l’anno a Maria è meraviglioso

È giunta l’ora di ricominciare la meravigliosa avventura del catechismo, l’annuncio gioioso di Cristo alle nuove generazioni e ai loro genitori. Lunedì 9 ottobre 2023 è stato il primo incontro. Nel dare l’avviso della data in cui avremmo ricominciato il catechismo, ho proposto ai genitori di farlo affidando a Maria Santissima questo nuovo tempo che…

Un mistero al giorno per un mese, 8° giorno: la conversione di Zaccheo

Un mistero al giorno per un mese, 8° giorno: la conversione di Zaccheo

Luca 19,1-101 Entrato in Gerico, attraversava la città. 2 Ed ecco un uomo di nome Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco, 3 cercava di vedere quale fosse Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, poiché era piccolo di statura. 4 Allora corse avanti e, per poterlo vedere, salì su un sicomoro, poiché doveva…

Siamo chiamati a portare frutti

Siamo chiamati a portare frutti

(Commento al Vangelo di don Erminio di Paolo) Il testo odierno di Matteo conclude la storia parabolica che, come una trilogia, ci ha accompagnato in queste domeniche. Il motivo è quello della vigna, oggi con protagonisti “vivaci”, addirittura omicidi. La parabola è rivolta ai capi storici di Israele. La riproposizione che ne fa Matteo per…

Un mistero al giorno per un mese, 7° giorno: Gesù è battezzato da Giovanni nel Giordano

Un mistero al giorno per un mese, 7° giorno: Gesù è battezzato da Giovanni nel Giordano

Matteo 3.13-17Battesimo di Gesù 13In quel tempo Gesù dalla Galilea andò al Giordano da Giovanni per farsi battezzare da lui. 14Giovanni però voleva impedirglielo, dicendo: «Io ho bisogno di essere battezzato da te e tu vieni da me?». 15Ma Gesù gli disse: «Lascia fare per ora, poiché conviene che così adempiamo ogni giustizia». Allora Giovanni…

La bellezza di quarant’anni di accoglienza

La bellezza di quarant’anni di accoglienza

Presso il Centro Culturale “A. Moro” la Mostra “Non come, ma quello. La sorpresa della gratuità” di Famiglie per l’Accoglienza. Sabato 7 ottobre, approderà a San Salvo, presso il Centro culturale “A. Moro”, la mostra itinerante “Non come, ma quello. La sorpresa della gratuità”, che sta girando nelle più grandi città italiane, organizzata dall’Associazione nazionale…

Oggi Beata Vergine Maria del Rosario

Oggi Beata Vergine Maria del Rosario

La festa di oggi deriva da Santa Maria della Vittoria, festa istituita da Papa Pio V per commemorare la vittoria delle forze cristiane riportata a Lepanto sulla flotta turca, il 7 ottobre 1571. Non deve però fuorviare l’evento storico: il Rosario è strumento di pace, nato probabilmente nel Medioevo dall’amore dei cristiani per Maria. La…

Insegniamo ai bambini a pregare il rosario
|

Insegniamo ai bambini a pregare il rosario

Un discreto numero di nonne di una volta erano solite pregare con il santo rosario e i nipoti che si trovavano in quei momenti anche se a volte un po’ scocciati o annoiati sapevano che la corona del rosario serviva per aiutare nel computo delle preghiere e a scandire dei momenti. Da mamma, con i…

Un mistero al giorno per un mese, 6° giorno: Gesù presente alle nozze di Cana trasforma l’acqua in vino (l’amore per la famiglia)

Un mistero al giorno per un mese, 6° giorno: Gesù presente alle nozze di Cana trasforma l’acqua in vino (l’amore per la famiglia)

Un mistero al giorno nel mese di ottobre per contemplare la vita di Cristo Dal Vangelo di Giovanni 2,1-11) Tre giorni dopo, ci fu uno sposalizio a Cana di Galilea e c’era la madre di Gesù. 2 Fu invitato alle nozze anche Gesù con i suoi discepoli. 3 Nel frattempo, venuto a mancare il vino,…

Un mistero al giorno per un mese, 5° giorno: Maria e Giuseppe ritrovano Gesù nel Tempio, fra i dottori della legge

Un mistero al giorno per un mese, 5° giorno: Maria e Giuseppe ritrovano Gesù nel Tempio, fra i dottori della legge

«I suoi genitori si recavano tutti gli anni a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbe dodici anni, vi salirono di nuovo secondo l’usanza; ma trascorsi i giorni della festa, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i genitori se ne accorgessero… Dopo tre giorni lo trovarono…

Oggi San Francesco d’Assisi, un santo ancora capace di conquistare i cuori

Oggi San Francesco d’Assisi, un santo ancora capace di conquistare i cuori

Auguri a tutti coloro che portano il nome di san Francesco, gigante della nostra storia Santa Madre Chiesa ha fissato al 4 ottobre la festa di san Francesco D’Assisi, un santo che anche se nato nel lontano 1182 e morto nel 1226 è ancora capace di conquistare i cuori e la stima anche dei non…

Un mistero al giorno per un mese, 4° giorno Maria e Giuseppe presentano Gesù al Tempio

Un mistero al giorno per un mese, 4° giorno Maria e Giuseppe presentano Gesù al Tempio

Luca 2, 21-24Quando furono compiuti gli otto giorni prescritti per la circoncisione, gli fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall’angelo prima che fosse concepito nel grembo.22Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore – 23come è scritto nella…

A Ributtini la festa in onore di San Francesco, patrono d’Italia

A Ributtini la festa in onore di San Francesco, patrono d’Italia

CUPELLO. Mercoledì 4 ottobre Santa Madre Chiesa festeggia San Francesco d’Assisi patrono d’Italia. Con una santa intuizione il comitato Proributtini insieme al parroco di Cupello, don Nicola Florio, ha voluto affidare la contrada Ributtini a questo santo patrono. Per il quinto anno consecutivo gli abitanti della contrada e tanti fedeli dei paesi limitrofi si ritroveranno…

Un mistero al giorno per un mese, 3° giorno: Gesù, il figlio di Dio, nasce dalla Vergine Maria

Un mistero al giorno per un mese, 3° giorno: Gesù, il figlio di Dio, nasce dalla Vergine Maria

La parola alla “Parola” Luca 2, 1-211 In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. 2 Questo primo censimento fu fatto quando era governatore della Siria Quirinio. 3 Andavano tutti a farsi registrare, ciascuno nella sua città. 4 Anche Giuseppe, che era della casa e…

Un mistero al giorno per un mese, 2° giorno: la Visitazione della  Beata Vergine a Elisabetta

Un mistero al giorno per un mese, 2° giorno: la Visitazione della Beata Vergine a Elisabetta

Luca 1, 39-56 39 In quei giorni Maria si mise in viaggio verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda. 40 Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. 41 Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino le sussultò nel grembo. Elisabetta fu piena di Spirito Santo 42 ed esclamò…

Un mistero al giorno nel mese di ottobre per contemplare la vita di Cristo

Un mistero al giorno nel mese di ottobre per contemplare la vita di Cristo

Il mese di ottobre come il mese di maggio sono i mesi per eccellenza in cui diventa forte il richiamo delle varie comunità all’amore per il santo rosario. Per 31 giorni, ogni giorno, ci fermeremo su un brano di Vangelo che racconta la vita di nostro Signore Gesù Cristo che si è intrecciata facendosi carne…